La pista di Greek Talon cade agli Australian Open dopo più di quattro ore di usura | Tennis

La pista greca ha chiuso la lunga con un rovescio sul secondo match point dello spagnolo. Le Ferrovie Greche da tempo si muovono con difficoltà. All’inizio della gara, ha subito cure mediche alla coscia sinistra. In vista del torneo, la pista greca era già alle prese con un infortunio al dito del piede.

Alla Kia Arena di Melbourne, il tracciato greco è riuscito a regalare all’ex numero 10 del mondo, nonostante i disturbi fisici, una bella partita. Ha subito rotto lo spagnolo nella partita di apertura, ma ha subito ceduto al suo servizio. Carreno Busta vince il primo set e conduce 3-1 nel secondo. Sembrava un duello unilaterale, ma la pista greca ha combattuto bene. “Andiamo”, suonava dopo essere tornato sul 3-3, dopo di che ne è seguita una bella rissa. Solo sul 5-5 del secondo set la pista greca ha segnato il primo ace e, in totale, ha segnato solo tre ace.

La pista di Greek Talon è tornata in gran forma.

La pista di Greek Talon è tornata in gran forma.

Nel tiebreak del secondo set, Carreno Busta ha commesso un doppio fallo sul set point dell’olandese, aiutando la Grecia a pareggiare. Il set è durato 61 minuti.

Carreno Busta ha preso due pause nel terzo set, ma in ogni caso, la pausa è stata immediatamente annullata. È stato piuttosto sciatto nel tiebreak. Ma la pista greca ha mostrato durezza mentale ed è uscita 3-0 nel quarto set. Ha permesso al suo avversario di rientrare, ma ha rotto di nuovo sul 4-3, prima di chiudere il set con un gioco d’amore.

READ  Matilda (17 anni) dall'Italia cerca una famiglia ospitante calorosa ed entusiasta a Breda

Nel set decisivo il difficile Carino Busta è stato costantemente in testa e la pista greca ha iniziato a muoversi sempre più con difficoltà. Sul 5-4 ha lavorato per restare in gioco, ma prima della partita era già seduto in panchina con lo sguardo preoccupato. Carreño Busta ha colto l’occasione e ha posto fine alla serie di vittorie della pista greca.

Pablo Carreno Busta ha messo fine all'impressionante serie di vittorie di Tallon groenpoor.

Pablo Carreno Busta ha messo fine all’impressionante serie di vittorie di Tallon groenpoor.

Questa è stata la prima sconfitta per la pista greca dall’inizio di settembre, quando ha perso in tre set contro Novak Djokovic agli US Open. Ha vinto 29 partite consecutive. La pista greca di 25 anni, che ha ottenuto una convincente vittoria al primo turno sull’italiano Fabio Fognini, è stata accettata per la prima volta direttamente in un torneo importante.

Carreno Busta ha raggiunto due volte le semifinali del Grande Slam. È stato semifinalista agli US Open nel 2017 e nel 2020.

Botic van de Zandschulp è ancora attivo anche nel torneo di singolare.

Botic van de Zandschulp è ancora attivo anche nel torneo di singolare.

La boutique di Robin Haas e Van de Zandschulp

Robin Haas e Botique van de Zandschulp hanno battuto Jean-Julien Roger e il partner Marcelo Arevalo di El Salvador nel torneo di doppio. Gli olandesi hanno vinto la partita al primo turno di doppio con tre playoff: 6-7 (5) 7-6 (8) 7-6 (8).

Il tiebreak del terzo set va a dieci. In quel tiebreak, Roger e Arevalo erano in vantaggio 8-6. Ma Haas e Van de Zandschul avevano quattro punti di fila. La partita è durata non meno di due ore e 41 minuti. Roger e Arevalo si sono piazzati 14° a Melbourne. Sono stati solo una coppia da questa stagione.

READ  Sportsort: i piloti russi non sono più i benvenuti nelle competizioni internazionali | gli sport

Wesley Kohlhoff

Wesley Kohlhoff ha vinto anche la sua prima partita. Insieme al britannico Neil Skopsky, 6-1 e 6-4 sono stati troppo forti per Romain Arnido di Monaco e per il francese Benoit Payer. Il duo Koolhof/Skupski, decima testa di serie, è imbattuto quest’anno. Kolhoff e Skopsky hanno già vinto un campionato a Melbourne e un altro ad Adelaide nel 2022. Sono stati solo una coppia dall’inizio di questa stagione.

Riccardo Gasquet

Van de Zandschulp è ancora attivo anche nei singoli. Giovedì affronterà Richard Gasquet al secondo turno. Il miglior tennista dei Paesi Bassi affronterà il francese sul campo 7 nell’ultima partita della giornata. Sulla pista 7 si sono giocate una partita maschile e due partite di campionato femminile a partire dall’una di notte, ora olandese.

Van de Zandschulp (26) non ha mai incontrato Gasquet (35), numero 81 del mondo. L’olandese può accedere per la prima volta al terzo round degli Australian Open. Nella prima partita della serata, il finalista dello scorso anno, Daniel Medvedev, affronterà l’australiano Nick Kyrgios. La partita inizia alla Rod Laver Arena alle 09:00 ora olandese.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24