La polizia di Hong Kong arresta sei giornalisti per “cospirazione e incitamento” | all’estero

La polizia di sicurezza nazionale di Hong Kong ha arrestato mercoledì sei persone in connessione con una newsletter online, Stand News. Il South China Morning Post descrive The Stand News come “uno sbocco popolare tra gli attivisti dell’opposizione di Hong Kong”. La polizia dice che sono sospettati di “cospirazione e sedizione”.




Secondo TVB, includono l’ex membro del consiglio Margaret Ng, il redattore capo Patrick Lamm e il cantante pop Dennis Ho. Stand News ha pubblicato un video della polizia che arriva a casa del vicedirettore capo Ronson Chan, che è anche presidente dell’Associazione dei giornalisti di Hong Kong (HKJA). Doveva essere portato per l’interrogatorio.

La polizia ha dichiarato in una dichiarazione di aver arrestato tre uomini e tre donne, di età compresa tra 34 e 73 anni, e che le ricerche erano in corso. I nomi dei detenuti non sono stati rilasciati.

ho cercato nell’editoriale

La redazione è stata inoltre ispezionata da più di cento agenti, Mildt de South China Morning Post. Inoltre, secondo la polizia, “materiale stampa pertinente” è stato confiscato ai sensi del National Security Act, una controversa legge imposta da Pechino a Hong Kong a metà del 2020.

La legge sulla sicurezza di Hong Kong prende di mira l’opposizione democratica e si oppone ad attività che il governo di Pechino considera sovversive, separatiste e terroristiche. Più di 100 attivisti sono già stati arrestati ai sensi di questa legge e decine di loro rimangono in carcere.

A giugno, l’Apple Daily, il quotidiano pro-democrazia di Hong Kong, è stato chiuso, citando la legge sulla sicurezza. Il suo fondatore, il magnate dei media Jimmy Lai, è in prigione da oltre un anno.

READ  Rapporto: le guardie di frontiera europee hanno chiuso un occhio sul ritorno dei migranti

Dal 1° luglio 1997, l’ex colonia britannica è entrata a far parte della Cina e Hong Kong è diventata semi-autonoma come regione amministrativa speciale.

Gli agenti sequestrano scatole piene di prove durante una perquisizione in redazione. © via Reuters

Si dice che la cantante pop e attivista Denise sia una delle sei arrestate.

Si dice che la cantante pop e attivista Denise sia una delle sei arrestate. © AP

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24