La provincia dell’Olanda Meridionale firma un accordo europeo sul giardinaggio sostenibile

Le parti lavoreranno sui temi dell’accordo; Neutralità climatica, produzione circolare, produzione high-tech, logistica intelligente e colture resilienti. In questo contesto, si stanno compiendo sforzi per ridurre l’uso della plastica promuovendo la catena di riciclaggio chiusa all’interno dell’UE, i pilastri dell’agricoltura sostenibile, il riutilizzo dell’energia e una solida gestione dell’acqua. Inoltre, c’è un focus sul progresso tecnologico e sulle infrastrutture intelligenti. La cooperazione si traduce, ad esempio, in progetti di cooperazione europea.

Mindert Stolke, Commissario per l’Economia e l’Innovazione: “Con la firma di questa Carta, rafforziamo la cooperazione in un settore orticolo sostenibile in Europa. Ciò consente al settore di innovare e modernizzare meglio. Come provincia, ci impegniamo a collaborare all’interno e all’esterno del settore per assicurarci di catalizzare la transizione verso un’energia sostenibile, digitale e circolare. “

Unire le forze a livello internazionale all’interno della rete ERIAFF

Il settore orticolo europeo fornisce soluzioni innovative necessarie per comunità sane in tutto il mondo. Inoltre, il giardinaggio contribuisce a garantire la sicurezza alimentare nell’Unione Europea. Floristry fornisce piante, fiori, bulbi e alberi per un ambiente di vita sostenibile e verde. Il settore orticolo non si limita solo all’Olanda meridionale; Anche altre regioni europee stanno raccogliendo i frutti di questo metodo di produzione alimentare. Per affrontare le sfide derivanti da questo settore, si stanno concertando gli sforzi internazionali. I partner di ERIAFF si impegnano a lavorare insieme su diversi argomenti ampiamente supportati in tutta Europa. All’interno della rete, la provincia dell’Olanda Meridionale è tra i fondatori del gruppo di lavoro incentrato sull’orticoltura.

READ  Pepino e Tessa Hajdari iniziano 'Bella Italia' su Zuidwege: 'Zedelgem ha bisogno di un ristorante italiano'

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24