La Red Bull deve prendere da parte Verstappen e calmarlo.

Nel F1 nazione Il podcast attende con impazienza il prossimo weekend di Formula 1 con Tom Clarkson, ex pilota Damon Hill. Pensano che la Mercedes sia la favorita dopo i recenti risultati. Hill spiega perché pensano che Lewis Hamilton sia il favorito, non Max Verstappen.

“Abbiamo visto un ritorno di slancio alla Mercedes dal Gran Premio di Gran Bretagna. Non mi aspettavo che Lewis fosse migliore di Max in Ungheria, ma che bella gara è stata, per una serie di motivi”.

Clarkson aggiunge. “E’ strano che Lewis abbia vinto solo una delle ultime sette gare, ed era Silverstone quando lui e Max si sono scontrati. Stiamo parlando dello stesso pilota?”

Pensa che potrebbe essere un’altra lotta tra due persone di Red Bull e Mercedes. “Sto davvero trattenendo il fiato al round di apertura in Belgio. Riesci a immaginarli partire dal 1 ° e 2 ° e dirigersi fianco a fianco all’Eau Rouge? È assolutamente possibile!”

Secondo Hill, il direttore di gara dovrebbe ordinare ai due di riposare. “Hanno già dimostrato di non aver paura di combattersi ad alta velocità, ma nelle terme c’è un livello di rischio completamente diverso”.

“È sicuramente una preoccupazione, quindi se fossi il direttore di gara Michael Massey direi che devono rispettare questa pista. È la pista più veloce del calendario e non vogliamo avere brutte cadute come in passato”, ha disse. . È colpa del terribile incidente di Formula 2 nel 2019 che ha ucciso Antoine Hubert.

Clarkson crede che Verstappen dovrebbe essere dimesso dal suo capo squadra, che dovrebbe segnalare all’olandese che ha bisogno di segnare punti, non necessariamente di vincere.

READ  Johnny Clayton nuovo campione di freccette della Premier League | Freccette

“Se sei Christian Horner, devi sederti con Verstappen e dirgli che la Red Bull ha davvero bisogno di un weekend pulito perché Max è stato coinvolto in incidenti al primo giro nelle ultime due gare e ha perso molti punti. Secondo posto a Spa dietro Hamilton è un grande risultato”.

Hill è molto diverso, però. “In realtà, non solo, perché in questo caso vede il suo titolo scivolare lentamente. Non guarderà a questo fine settimana e penserà di dover fare punti, ma pensa che dovrebbe vincere di nuovo e Lewis non dovrebbe vincere. In questo modo può diventa campione del mondo. La pressione continua!”

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24