“Lange dovrà affrontare una forte concorrenza per l’opportunità di trasferirsi al Milan”


18:25 Il Milan sembra quasi certo di essere potenziato da un’ala quest’estate. Noa Lang è da tempo in cima alla lista dei desideri del campione di Serie A, tuttavia, il 22enne internazionale dell’Orange ora ha due forti rivali.


Rendi questa serata più emozionante e divertente: Scommetti su una partita di calcio e ricevi fino a un bonus di benvenuto extra di €50 su Jacks.nl con il tuo primo deposito!
Quanto ti costa il gioco d’azzardo? fermati in orario 18+, Mani 24×7.nl

Non è un segreto che il Milan vorrebbe fare affari con il Club Brugge, con Lang ancora sotto contratto fino a metà 2025. Tuttavia, l’attaccante ha recentemente detto addio alla superpotenza belga in un’accattivante intervista. Il Milan vorrebbe mettere sul tavolo di Lang una ventina di milioni di euro, ma allo stesso tempo è decisamente alla ricerca di altre opzioni.

Secondo il mediatore italiano Corriere dello Sport C’era un legame con il Real Madrid. In un colloquio con Carlo Ancelotti, il tecnico Paolo Maldini avrebbe chiesto informazioni sulla disponibilità di Marco Asensio. La metà dell’olandese ha ancora un contratto di un anno con il Real e si dice che sia interessata a lasciare. La domanda è cosa sta pianificando il Real Madrid.

Secondo i media italiani, Lange è ancora il più grande obiettivo di trasferimento. Sul tavolo c’è anche il nome Nicolò Zaniolo, ma il suo datore di lavoro AS Roma vuole vendere il nazionale italiano solo se gli vengono offerti tra i quaranta ei cinquanta milioni di euro. Sembra troppo per il Milan, quindi ci sono buone possibilità che il Brugge continui a essere chiamato a negoziare su Lange.

READ  Economisti Bloomberg: grande rischio per l'Italia se Draghi diventa presidente

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24