L’avvocato “pro-Trump” per i combattenti del Campidoglio scompare senza lasciare traccia | All’estero

Il personale presente alle audizioni per conto di Pierce ha offerto una serie di spiegazioni per la sua assenza. Un dipendente ha detto che Pierce sarebbe stato ricoverato in ospedale dopo un incidente d’auto. In un’altra udienza, lo stesso dipendente ha affermato che Pierce è in un ospedale con un ventilatore a causa del grave Covid-19. Un altro collega ha detto a un giornalista della NPR che Pierce è in ospedale e soffre di grave disidratazione e affaticamento.

Pierce è assistito dai membri della milizia Proud Boys e dalle guardie del dipartimento, tra gli altri, che hanno preso parte all’assalto. Afferma di essere un “populista pro-Trump” che ha affermato prima delle cause legali che avrebbe dimostrato che l’FBI e i servizi di intelligence statunitensi erano coinvolti nella tempesta, che ha ucciso due persone e ferito più di un centinaio, tra cui dozzine di agenti. Pierce ha parlato di un “lavoro interno”. In precedenza, i sostenitori di Trump avevano cercato di incolpare i sostenitori di estrema sinistra di Antifa.

Con l’attacco al Campidoglio, istigato da Trump, un gruppo arrabbiato e violento ha voluto impedire la ratifica dei risultati elettorali che hanno sconfitto Trump. Il repubblicano Mike Pence, allora vicepresidente, fu tra coloro che furono costretti a fuggire. I sostenitori si sono riversati anche nell’ufficio della rappresentante democratica Nancy Pelosi.

Non si sa ancora come dovrebbero procedere i 17 casi sospesi per l’assenza di Pearce.

READ  I turisti si ritirano dalla spiaggia a causa degli incendi nella città italiana di Pescara

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24