L’azienda olandese, legata a Isabel dos Santos, deve donare milioni all’Angola

Una società olandese legata alla ricca figlia dell’ex presidente Isabel dos Santos deve restituire centinaia di milioni di dollari in azioni alla compagnia petrolifera statale angolana Sonangol. Lo ha stabilito un tribunale arbitrale internazionale.

È legato alla società olandese Exem Energy, che, secondo l’International Consortium of Investigative Journalists (ICIJ), è di proprietà di Dos Santos. La società avrebbe sottratto fondi a spese di Sanongol, di cui dos Santos era precedentemente responsabile.

Più precisamente, si tratta di transazioni controverse del 2006, in cui un lotto di azioni è stato trasferito da Sonangol alla società di buca delle lettere olandese.

Secondo il Netherlands Arbitration Institute, che ha valutato il caso per conto della Corte Internazionale di Arbitrato, questa transazione era illegale. Gli arbitri hanno stabilito che Sonangol deve quindi recuperare le quote. Exem parla di un processo politico e dice che farà appello alla sentenza.

donna più ricca

Il caso Exim non è certo l’unica accusa contro dos Santos. Secondo l’Ong, la “donna più ricca d’Africa” ​​si è misteriosamente arricchita, anche grazie alla presidenza del padre. Nel 2017, si è dimesso da Capo di Stato dell’Angola dopo 38 anni; Il suo successore espulse dos Santos dalla carica di direttore del Sonangol.

devozione L’anno scorso ha descritto come la figlia dell’ex presidente José Eduardo dos Santos lavora nel petrolio, nelle telecomunicazioni e nei diamanti attraverso le società postali olandesi. Spostando costantemente i suoi beni in altri uffici di gestione, i supervisori hanno perso interesse fuori dal campo visivo.

L’Angola ha rilevato le attività di dos Santos per un valore di 1,1 miliardi di dollari nel suo paese. Anche il Pubblico Ministero dei Paesi Bassi fa questo investigazione criminale Con l’accusa di corruzione nelle BV olandesi.

READ  La Commissione europea chiede sanzioni contro la Polonia per la controversa camera disciplinare

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24