Le rocce lunari trasportate sulla Terra interrompono la linea temporale del sistema solare

Il sito di atterraggio della missione lunare cinese Chang’e 5, fotografato dal robot lunare stesso.Beld CNSA

Con la nuova analisi di giovedì In primo piano nella rivista ScienzaIl programma lunare cinese sta seguendo le orme delle missioni Apollo americane. Negli anni ’60 e ’70, gli astronauti raccolsero pietre tra i grani grigi della superficie lunare e questa volta un’auto robotica preparò i preziosi materiali per il trasporto in un laboratorio terrestre.

“Puoi tranquillamente dire che non vedevo l’ora di fare questa analisi”, afferma l’esperto lunare Wim van Westrenen, affiliato alla Libera Università di Amsterdam. La grande domanda era: quanti anni ha il terreno lì? Avrebbe potuto avere da 1 a 3 miliardi di anni in anticipo, il che è una grande differenza geologica.

Chang’e-5 è atterrato nel cratere di Oceanus Procellarum, un’area costituita da lava solida proveniente da un’eruzione vulcanica. Dopo aver analizzato due parti di questo cosiddetto strato di basalto, i ricercatori sono stati in grado di concludere che il materiale proveniva dall’interno della luna circa due miliardi di anni fa.

La capsula lunare (a destra) è tornata sulla Terra lo scorso dicembre.  CNSA. immagine

La capsula lunare (a destra) è tornata sulla Terra lo scorso dicembre.Beld CNSA

Cronologia del sistema solare

Prima di tutto, questo fornisce nuove informazioni sulla linea temporale del sistema solare. Pianeti, lune e altri corpi celesti incontrano detriti spaziali in caduta. Per stimare l’età della superficie di corpi celesti come la Luna o il nostro vicino pianeta Marte, gli scienziati esaminano la densità dei crateri da impatto. L’idea è: più pozzi ci sono, più vecchia è la superficie. Se vedi relativamente poco, qualcosa come un’eruzione vulcanica deve aver riempito i crateri.

Tuttavia, per allegare anche gli orari a questo programma, sono necessari dei criteri. Punti che sai: a questa densità di crateri, il fondo visibile è piuttosto vecchio. Finora, questi punti sono stati forniti dalle rocce lunari nelle missioni Apollo. Ma: tutte queste rocce lunari hanno tra i tre ei quattro miliardi di anni. Manca ancora un nuovo checkpoint sulla timeline.

Il suolo in Oceanus Procellarum ora fornisce questo punto. Tuttavia, l’età differisce da quanto previsto dalla maggior parte dei modelli. Quindi ora dobbiamo anche rivedere le stime dell’età in altre parti del sistema solare.

Uno dei campioni di materiale lunare, qui nel laboratorio dell'Istituto di ricerche geologiche di Pechino.  CAGS . immagine

Uno dei campioni di materiale lunare, qui nel laboratorio dell’Istituto di ricerche geologiche di Pechino.Beed CAGS

Fare la lava

La domanda aperta è come la lava sia potuta fluire sulla Luna due miliardi di anni fa. La lava ha bisogno di calore e la luna si è rapidamente raffreddata dopo la sua formazione. In origine, gli scienziati credevano che gli elementi radioattivi situati in profondità nel mantello fornissero il calore necessario. “Abbiamo visto questi elementi nelle pietre delle missioni Apollo, ma sembrano essere assenti qui”, dice van Westrenen.

Allo stesso tempo, l’analisi fornisce anche immediatamente una possibile spiegazione. Ad esempio, il materiale sembra contenere più ferro delle pietre Apollo. E sappiamo che le rocce ricche di ferro si dissolvono più facilmente.

La scoperta mostra che la Luna non è un luogo unificato. “La missione cinese è scesa solo un po’ più a nord-ovest rispetto alle missioni Apollo e si possono subito notare differenze significative”.

Van Westrenen non vede l’ora di analizzare il rapporto tra le diverse variabili dell’ossigeno, i cosiddetti isotopi, nella roccia. Puoi confrontarlo con la relazione sul campo. In questo modo possiamo ricostruire la storia della luna. Secondo le teorie più diffuse, la Luna e la Terra sono due parti di un pianeta primordiale. “Per ora, la domanda principale che puoi porre sulla luna rimane: come ci è arrivata in primo luogo?”

Micrografia elettronica di una fetta di basalto prelevata dalla luna.  CAGS . immagine

Micrografia elettronica di una fetta di basalto prelevata dalla luna.Beed CAGS

READ  La parola "matematica" deriva anche dall'avversione olandese per i prestiti linguistici

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24