Le sardine sono in calo a causa del cambiamento climatico | gli animali

Le sardine si stanno riducendo nel Mediterraneo a causa dei cambiamenti climatici. Questa è la conclusione di uno studio condotto dall’Istituto francese di ricerca navale Ifremer.
Dalla metà degli anni 2000, la lunghezza media delle sardine nel Mediterraneo è diminuita notevolmente, passando da 15 a 11 cm. I ricercatori di Ifremer hanno cercato di scoprirne il motivo.




Che cosa sembra? L’evoluzione non è dovuta al bracconaggio – le sardine sono tra le specie più pescate – o all’emergere di predatori naturali, e nemmeno i virus hanno nulla a che fare con questo. Secondo gli scienziati, la causa è da ricercare nella dieta dei pesci che soffrono i cambiamenti climatici.

“Le immagini satellitari mostrano un chiaro calo dei livelli di microalghe a metà degli anni 2000, fino al 15%”, spiega Jean-Marc Fromentin di Everemer. Inoltre, non solo sono meno comuni, ma anche le dimensioni del plancton sono diminuite. “Questi cambiamenti sono il risultato di importanti cambiamenti ambientali regionali, che si traducono in una diminuzione dei nutrienti forniti attraverso il Rodano, cambiamenti nella circolazione atmosferica e oceanica e un aumento globale della temperatura di 0,5 gradi in 30 anni in relazione ai cambiamenti climatici”.

I ricercatori hanno anche condotto un esperimento su 450 sardine distribuite su otto stagni per analizzare l’effetto delle dimensioni e della quantità della loro dieta. Ciò indica che le sardine alimentate con una dieta più ridotta consumavano la loro preda filtrando attraverso le branchie. Per fare ciò, il pesce deve nuotare continuamente per un periodo di tempo più lungo. Le sardine elaborano cibi più grandi uno per uno, richiedendo tempi di nuoto molto più brevi e quindi meno energia. Anche le sardine che sono state alimentate con grandi quantità di cibo sono tornate alle stesse dimensioni dei loro congeneri catturati prima del 2008.

READ  GGD fa accidentalmente a una donna una seconda iniezione con il vaccino sbagliato: "errore umano"

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24