Leclerc sui problemi al motore Ferrari: ‘Niente di grave’

I problemi della Ferrari nel secondo allenamento stile libero per il Gran Premio del Messico non sono così gravi. Questo dice il pilota Charles Leclerc, che non è preoccupato.

La Ferrari è stata forte in questa stagione sui circuiti in cui è richiesto un assetto ad alto slancio e Charles Leclerc ha iniziato il fine settimana con ottimismo. La Scuderia è stata la squadra di punta della classe media venerdì, ma ha chiuso alle spalle di Max Verstappen con Carlos Sainz quinto e Leclerc settimo. Inoltre, verso la fine della sua seconda sessione di prove libere, Leclerc si è fatto sentire alla radio del team che aveva “problemi al motore”.

Leclerc non ha potuto dire molto sulla causa dopo le sessioni di allenamento a Città del Messico, ma ha detto che la squadra era a conoscenza del motivo. “C’erano alcune cose in sottofondo che rendevano la guida sgradevole, ma non sono davvero grossi problemi”, ha detto Monegask. “Possiamo controllarlo, nulla è irrisolvibile. Guidare in queste condizioni è un po’ più difficile”. Ha aggiunto che si trattava di un “problema di coppia in curva” e che c’era una “mancanza di accelerazione”.

Questo potrebbe avere qualcosa a che fare con l’alta quota e l’aria rarefatta di Città del Messico. Questo mette più stress sui motori, il che influisce anche sulle prestazioni dei vari motori. Sainz ha sentito che tutte le squadre hanno avuto i loro problemi con le condizioni, ma ha anche parlato di una “giornata difficile” per lui. La Ferrari dovrebbe cercare di trasformare l’arretrato in vantaggio in Messico. La formazione italiana è composta da 3,5 punti dalla McLaren tra le case automobilistiche. Tuttavia, sembra che entrambe le squadre possano aspettarsi una competizione questo fine settimana da AlphaTauri, che erano nella top ten con entrambi i piloti dopo le prove libere di venerdì.

READ  L'economia italiana potrebbe crescere ben oltre il 5% quest'anno
Altre notizie sulla F1:

“È strano, siamo venuti qui con l’aspettativa di essere molto competitivi, ma AlphaTauri è in realtà molto competitivo”, ha detto Leclerc. “I ragazzi della Honda sono molto veloci in generale e c’è anche la McLaren. Sabato sarà di nuovo molto vicino”. Sainz ha aggiunto: “Siamo stati molto bene nelle ultime tre gare, ma non credo che abbiamo ancora trovato il giusto equilibrio qui. Potrebbe stare meglio, stiamo cercando di fare meglio sabato per poter vincere qualche decimo in più. Allora possiamo essere sicuri. Allora siamo davanti all’AlphaTauri. In questo momento penso che siano un po’ più veloci.”

Video: Non un posto nell’aria (sottile) per Verstappen in Messico

Articolo precedente

Russell raccoglie penalità in griglia per cambiare cambio

prossimo articolo

Giovinazzi spera di avere presto notizie dall’Alfa Romeo: ‘buone o cattive’

comune nella società

Carica altro…

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24