L’Eurogruppo non controlla più la Grecia

Economia20 giuautoreBram van Eigendhoven

È un giorno speciale per la Grecia, poiché l’Eurogruppo sta revocando gli stretti controlli finanziari del paese a partire da oggi. Secondo i ministri dell’Eurogruppo, la Grecia è ora pronta a rimettersi in sesto finanziaria. Tuttavia, il Paese riceverà il pagamento finale di sgravio del debito di circa 750 milioni di euro.

Secondo Bert Cullen, capo economista di ING, il fatto che il paese non sia più sotto una supervisione più rigorosa non significa nemmeno che l’economia greca sia in buona forma. C’è ancora un debito pubblico molto alto. Ma ovviamente la Grecia non è la sola in questo, siamo preoccupati anche per l’Italia, per esempio. La Commissione europea ha esaminato la Grecia e ha detto: almeno hanno mantenuto la parte del leone degli impegni, attuato riforme di cui siamo molto soddisfatti e l’economia sta andando sorprendentemente bene dopo la prima ondata di Corona. Ciò significa che non c’è più alcun motivo per trattare la Grecia in modo speciale, motivo per cui il Paese ora è più o meno in piedi.

etica fiscale

Secondo Colin, il sentimento fiscale in Grecia è notevolmente migliorato negli ultimi anni. “I ministri delle finanze europei sono particolarmente contenti del fatto che le riforme sulle tasse sulla proprietà vengano ora unite a riforme migliori e più ampie con gli appalti pubblici e cose del genere. La Grecia ha preso provvedimenti sulle questioni che ci preoccupavano, ma non è ancora la Germania.

Leggi anche | L’inflazione in America è “inaccettabilmente alta”

Cullen pensa che i greci sarebbero felici di essere fuori dall’amministrazione controllata. Ma penso anche che il gusto sia davvero pessimo, per diversi motivi. L’economia greca ha sofferto molto per le cause legali che abbiamo avuto con loro ultimamente e raramente vediamo un’economia che attraversa una tale depressione in tempo di pace. Si stanno riprendendo, ma sta succedendo poco a poco. Quindi c’è ancora molta strada da fare prima che i greci si accorgano che stanno facendo progressi. Purtroppo, abbiamo raggiunto un punto in cui i tassi di interesse sono aumentati di nuovo”.

READ  L'Italia persegue un uomo che non è andato a lavorare, ma piuttosto mezzo milione ...

ultimo lotto

I greci riceveranno comunque un pagamento di sgravio del debito di 750 milioni di euro, l’ultimo importo che riceveranno prima di dover rimettersi in piedi. “Rispetto a quello che hanno ricevuto ultimamente, non è molto”, dice Colin. È il primo lotto di pacchetti di aiuti che la Grecia ha ricevuto. Ora le ultime cose sono state fatte, quindi hanno avuto quei soldi, ma i 750 milioni non avrebbero fatto molta differenza.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24