L’Inghilterra sperimenta effetti senza precedenti contro l’Ungheria, la Germania vetrina Italia | Adesso

Martedì l’Inghilterra ha subito un’umiliante sconfitta nella Nations League. Il finalista del Campionato Europeo, che ha perso l’anno scorso, è caduto 0-4 davanti al suo stesso pubblico a Wolverhampton contro l’Ungheria, la più grande sconfitta in casa dal 1928. L’Italia ha attirato l’attenzione della Germania.

Il disastro per l’Inghilterra aveva già preso forma nelle fasi iniziali, quando l’Ungheria ha aperto le marcature con Roland Salloy dopo più di quindici minuti di gioco. La squadra di casa non ha fornito alcuna risposta prima dell’intervallo e il punteggio è ulteriormente aumentato dopo l’interruzione.

Sallai ha preso una decisione di 0-2 venti minuti prima della fine, dopodiché l’allenatore della nazionale Gareth Southgate non aveva più nulla per la squadra. Zsolt Nagy ha segnato 0-3 all’80’, e dopo che John Stones è stato espulso con il secondo cartellino giallo della partita, Daniel Costak ha deciso che il punteggio finale era 0-4. È stata la più grande sconfitta per l’Inghilterra in 94 anni.

Una vittoria senza precedenti in Inghilterra ha portato l’Ungheria nel Gruppo 3 della Nations League. Gli ungheresi, che hanno vinto in casa (1-0) contro l’Inghilterra, hanno sette punti in quattro partite, un punto in più rispetto alla Germania, seconda. L’Inghilterra è ultima con due punti.

Livelli nella Sezione A, Gruppo 3

  • 1. Ungheria 4-7 (+4)
  • 2. Germania 4-6 (+3)
  • 3. Italia 4-5 (-2)
  • 4. Inghilterra 4-2 (-5)

La Germania ha battuto l’Italia 5-2 con un gol di Thomas Mல்லller.


La Germania ha battuto l'Italia 5-2 con un gol di Thomas Mல்லller.

La Germania ha battuto l’Italia 5-2 con un gol di Thomas Mல்லller.

Foto: AP

L’Italia va contro la Germania

Nel frattempo, l’Italia ha subito un crollo in Germania. Ha perso 5-2 contro i campioni d’Europa Monchengladbach nel Die Mansoft.

READ  Remco Evenpol lascia la Coppa del Mondo e corre in Italia, con tre belgi al suo fianco

La Germania aveva pareggiato tre volte prima della partita contro l’Italia, ma quella serie imbarazzante è passata inosservata al Borussia Park. ‘Die Mansoft’ ha segnato dieci minuti più tardi da Joshua Kimmich, che ha colpito un calcio di punizione sul cross di David Ram.

L’Italia non ha fatto nulla in Germania e ha vinto 2-0 all’intervallo. Jonas Hoffman caduto a terra da Alessandro Pastoni e Ilke Kundokan poi non sbaglia dagli 11 metri.

Dopo la pausa, l’Italia crolla in maniera caotica e la Germania corre 5-0 in venti minuti. Thomas Mல்லller ha realizzato un cross contro le corde al 51′, dopo di che Timo Werner ha segnato 4-0 e 5-0 in due minuti. Con l’ultimo gol, il portiere italiano Gianluigi Donorumma ha lasciato il pallone intatto.

L’Italia ha fatto qualcosa in finale con il diciottenne Wilfried Gnondo e Pastoni, che ha segnato il suo primo gol in nazionale per il campione d’Europa. Ciò non ha impedito alla squadra del Ct Roberto Mancini di perdere.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24