L’Italia autorizza la nave soccorso tedesca ad attraccare in Sicilia con 800 migranti

Dopo diversi giorni in mare, una nave tedesca con 800 migranti può attraccare in Italia. Le autorità italiane hanno annunciato che l’agenzia umanitaria Sea-I ha consentito alla nave di entrare nel porto di Tropani, nella Sicilia nord-occidentale. Su Twitter.

Gli immigrati sono stati salvati da Sea durante diverse operazioni la scorsa settimana. Giovedì 400 migranti sono stati trovati in una barca di legno. La barca è affondata.

Malta non ha risposto alla chiamata di C-I al molo. Successivamente fu istituito un corso per l’isola italiana di Lampedusa, ma non fu concesso il permesso di entrare nel porto. Sea-I4 ha viaggiato in Sicilia. Alla fine, le autorità di Amara hanno dato il permesso. La nave è attesa a Trapani per oggi.

Secondo C-I, la nave trasportava 200 minorenni e cinque donne incinte. I medici a bordo hanno curato 25 persone per una serie di motivi, tra cui mal di mare e ipotermia. Mission Lifeline, un’altra organizzazione umanitaria tedesca, ha fornito a C-I4 cibo e coperte per coloro che erano a bordo in mare sabato.

Si stima che quest’anno più di 50.000 migranti abbiano tentato di attraversare il Mediterraneo per entrare in Europa. La CEI ha invitato gli Stati membri dell’UE a contattare Malta per non aver risposto alle chiamate di emergenza.

READ  Arrivo dei migranti sulle spiagge dell'Europa meridionale: 'Piccole opportunità a causa della corona'

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24