L’Italia vuole Francia e Germania come alleati per allentare le leggi UE sulle emissioni

“L’Italia vuole unirsi a Francia e Germania per ‘influenzare’ e rallentare la legislazione dell’UE per limitare le emissioni di auto e camion”, ha detto il ministro dello Sviluppo economico italiano, Adolfo Urso. Reuters.

Perché questo è importante?

Nella lotta al cambiamento climatico, l’Europa si impegna a passare all’elettrico entro il 2035 con il divieto immediato della produzione di auto diesel e benzina. Ma non tutti sono favorevoli.

Nel messaggio: L’Italia vuole leggi europee sulle emissioni meno severe. Il governo di destra di Georgia Meloni ha già parlato di una decisione di vietare le auto diesel e benzina.

  • Urso ha invitato la Commissione europea a TGcom per un “approccio pratico, concreto, non ideologico” alla legislazione sui cambiamenti climatici.
  • Ha detto di voler creare “un’alleanza” con Parigi e Berlino per ridurre i costi sia per l’industria che per la Cina

Questo articolo premium è riservato agli abbonati

Iscriviti e ottieni accesso illimitato a tutti gli articoli all’istante. Da ora in poi € 1,99/mese.

Sei già abbonato? Accedi e accedi a tutti gli articoli premium.
READ  Dumfries in fiamme in Italia: l'Inter indaga su interessi e opzioni di trasferimento

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24