Lo sparatutto in stile SWAT Ready or Not è stato ritirato brevemente da Steam – Aggiornamento – Giochi – Notizie

Lo sparatutto in prima persona Ready or Not è scomparso da Steam. Lo sviluppatore inizialmente ha dichiarato di non sapere perché ciò stesse accadendo e poi ha affermato che si trattava di un problema di copyright con la nuova mappa del night club. Descrive le conseguenze di una sparatoria di massa.

dopo il primo Designazione Non sa perché è successo. menzionato Lo sviluppatore Void Interactive afferma che “prende molto sul serio i problemi di proprietà intellettuale” e quindi “rimuove il materiale pertinente e tutti i riferimenti ad esso dal gioco e da tutti i social media e altre pubblicazioni”. Il gioco dovrebbe apparire di nuovo su Steam. Chi è lui richiesta di rimozione A condizione che lo studio non sia informato. A un certo punto, il creatore ha anche affermato che si trattava di un “problema di back-end di Steam”, ma questo post lo ha rimosso di nuovo.

volantini di gioco registro NME Il gioco è andato offline poco dopo l’aggiunta della mappa Night Club. In quella discoteca si svolge una sparatoria di massa e i giocatori assumono il ruolo di una squadra SWAT che entra all’interno. Il LED ha Prima Un gioco con contenuti del genere catturati offline. Quello era un tiratore attivo.

La mappa Night Club è stata aggiunta al gioco il 12 giugno. In quella data erano trascorsi esattamente sei anni dalla sparatoria di massa al nightclub Pulse di Orlando, in Florida. 49 persone sono state uccise. Inoltre, la mappa dei locali notturni è stata paragonata alla sparatoria di massa al teatro Bataclan di Parigi nel 2015. 90 persone sono state uccise.

READ  ASUS annuncia una nuova linea di laptop ROG Zephyrus con i9-11900H - computer - notizie

editore La squadra 17 non ha lavorato insieme dall’anno scorso con Void Interactive. Questa notizia è arrivata con un tempismo straordinario: poche ore dopo la rivelazione di Void a. Sparatoria a scuolalivello in divenire. Tuttavia, né Team17 né Void hanno effettivamente confermato che questa fosse la causa della divisione.

Se la mappa del Night Club e i piani delle missioni di tiro a scuola sono troppo offensivi per Valve, sorprendentemente Call of Duty: Modern Warfare 2 con proibito ai russiLa missione è ancora su Steam, i commentatori hanno postato su Twitter e Steam. In quella missione, il giocatore stesso partecipa a una sparatoria di massa in un aeroporto affollato come colpevole.

In Ready or Not, i giocatori assumono il ruolo di squadre SWAT e gruppi simili. Le loro missioni sono tipiche di questo gruppo: affrontare i sospetti rintanati, incursione Commettere, cessare il fuoco, smantellare una bomba e liberare gli ostaggi. I giocatori ottengono più punti per gli arresti che per gli arresti uccidere. Tweakers contiene anche un file riconsiderando Da un gioco scritto. Ancora in accesso anticipato. Il gioco è fortemente ispirato ai giochi SWAT, l’ultimo dei quali è apparso nel 2005.

Aggiornamento, 11:05: Il gioco è tornato trovare Nel negozio di Steam. Rapporti utente Nell’apposito sottoforum di Steam: “Appaiono tutti dall’ingresso delle corsie del club principale [sic] Il piombo è stato modificato. I fori dei proiettili erano spariti, così come le macchie di sangue. “Si dice anche che ci siano più civili sopravvissuti.

Aggiornamento 2, 11:43: Un utente di Steam ha ora riferito di non essere stato in grado di vedere fori di proiettili e macchie di sangue a causa delle sue impostazioni grafiche. Quindi, per quanto riguarda la natura candida delle foto, nulla sembra essere cambiato. Tuttavia, il nome della discoteca è stato cambiato. Forse questo è il problema del copyright in discussione.

READ  Recensione: Samsung si perde con i Galaxy A53 e A33 | Attualmente

Video della discoteca che mostra le modifiche menzionate nell’aggiornamento a questo articolo (Attenzione: il video contiene immagini delle conseguenze di una sparatoria di massa e potrebbe essere scioccante)

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24