L’Occidente critica che Putin ringrazia i russi per la loro fiducia nelle elezioni

Secondo la Commissione elettorale, sono stati contati quasi tutti i voti. E ancora Russia Unita, il partito che ha sostenuto Putin, è di nuovo il più grande, ma sta anche perdendo terreno. Il partito ha ricevuto quasi il 50 percento dei voti, rispetto a oltre il 54 percento delle elezioni precedenti. Il Partito Comunista ha ottenuto il 19 per cento. Con questo risultato Putin ha il sostegno di più di due terzi dei parlamentari e si possono facilmente apportare modifiche costituzionali.

falso

Oppositori e partiti di opposizione accusano le autorità di diffusi brogli elettorali. Precedentemente menzionato Sono state registrate migliaia di irregolarità: da gruppi di funzionari mobilitati per votare a un’urna elettorale con una backdoor nascosta, ha affermato l’organizzazione di monitoraggio Julos.

Anche l’Occidente è cruciale. Ad esempio, l’Unione Europea, il Regno Unito e gli Stati Uniti affermano che le elezioni non sono state libere. Il Foreign Office britannico annuncia che la democrazia in Russia sta facendo un passo indietro. Borrell, capo degli affari esteri dell’Unione europea, ha affermato che le regole sono state violate e che le elezioni hanno subito intimidazioni e l’assenza di osservatori.

Questa sera a Mosca si sono svolte manifestazioni contro i risultati elettorali.

READ  Paesi Ue condannano la sentenza del giudice polacco: "Stanno giocando con il fuoco"

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24