Maxima fiduciosa in un’intervista per il suo 50 ° compleanno | L’interno

Ha cercato le parole quando si trattava dei suoi sentimenti e si è scoperto che il suo olandese non era perfetto. La sua voce diventa entusiasta e rapida quando si parla di Orange Fund e del suo lavoro alle Nazioni Unite. All’improvviso divenne chiaro a chi la principessa Amalia avesse il suo modo radioso di parlare.

La regina ha parlato dei suoi primi giorni nei Paesi Bassi, della sua relazione con il re Willem Alexander e del suo matrimonio a New Kirk: “Non solo la sedia di mio padre era vuota, ma anche quella di mia madre. Sai, la vita è contraddittoria e noi non lo facciamo”. non ottenere tutti quello che vogliamo. “

Lacrima

Ha rivelato che le lacrime del matrimonio non erano tristezza, dicendo addio alla sua vecchia vita: “Era musica! La musica mi ha fatto piangere molto velocemente! Durante l’allenamento ho solo pianto. Ero così felice che ho versato solo una lacrima”.

In una camicetta color oro, la regina ha salutato l’interlocutore Mattis Van Newkerk, che ha salito le scale del XVII secolo di Huis Ten Bosch sul tappeto rosso. “Ha compiuto cinquant’anni. Niente,” disse nell’atrio del palazzo. Ogni giorno era sempre più amichevole di quanto appare nelle foto affascinanti.

Ha risposto in dettaglio alle domande sulla sua defunta sorella Ines. “Soffriva di un disturbo della personalità”, ha evitato psicologicamente i suoi sentimenti, per lanciare subito un appello per una maggiore prevenzione per i giovani con problemi psicologici. Maxima ha cantato al funerale delle sue sorelle Bussando ai cieli Di Bob Dylan. “Abbiamo cantato molto insieme.” Le lacrime si riversarono alle foto della sua prima visita di lavoro dopo il suicidio di sua sorella. La regina non sembrava sopprimerla. In molte occasioni ha lasciato scorrere le lacrime senza esitazione eppure sembra aver mostrato facilmente i suoi sentimenti. Ha regolarmente rimosso una lacrima di trucco intorno agli occhi, dopodiché ha continuato immediatamente con una voce chiara.

READ  Heidi Klum risponde al rilancio di Victoria's Secret |ت stelle

Cosa avrebbe fatto se non avesse incontrato il principe olandese? “Volevo rendere il mondo un posto migliore. Sviluppare posti di lavoro in tutti quei paesi. Le cose sono andate molto lentamente. È così che mi sono avvicinato alla microfinanza. Forse sarei stato un uomo d’affari in modo diverso”.

Sebbene la regina Maxima sembri sincera, dà anche l’impressione di essere molto attenta a non dare l’impressione sbagliata. Ha scritto rapidamente durante l’intervista, mentre le clip dei suoi viaggi alle Nazioni Unite sono state mostrate mentre incontrava presidenti, capi di stato, ministri e presidenti. “Cosa stai scrivendo adesso?” Chiede Mattis. Lei ha risposto: “Persone comuni. Incontro anche persone comuni per le quali lo facciamo”.

Quando si tratta dei suoi figli, i suoi occhi brillano. “Era ancora mia figlia”, ha detto a Mathis quando ha parlato del fatto che sua figlia maggiore è la futura regina dei Paesi Bassi. Oltre ai suoi doveri di regina, la sua famiglia è molto importante.

Signore forti

È chiara riguardo al crescere le sue tre figlie: “Dovremmo dare loro spazio per essere donne forti, ma allo stesso tempo anche un po ‘di sicurezza in modo che gli errori non vengano corretti. È incredibile vedere che le tre figlie, che sono nate entro 3,5 anni, sono così diversi. ”.

La conversazione si conclude con una domanda su cosa significhi re Willem Alexander per lei: “È il mio emittente. Mi tiene all’erta e mi spinge nella giusta direzione per fare davvero il mio lavoro. È anche un ottimo padre con molto umorismo . “

Aggiornamento pranzo

Aggiornamento delle notizie più importanti ogni giorno durante il pranzo.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24