Microsoft elenca “Xbox One” nel sottosistema Windows per i requisiti di sistema Android – Giochi – Notizie

Non c’è niente di sbagliato nell’abbracciare strumenti e catene di utensili popolari. Se non lo fai, rischi di essere lasciato indietro e di sorpassare.

Sebbene Windows sia ancora una piattaforma importante per la SM, il numero in declino sta diminuendo di anno in anno. MS è pienamente consapevole del fatto che il futuro sarà meno dipendente dalla piattaforma su cui una persona sta lavorando.

Grazie ad Azure, MS vede molta richiesta di toolchain e servizi in Linux, quindi ha creato WSL. Il concetto non è così strano. Negli anni ’80 MS aveva la propria architettura Unix e per anni avevano un ambiente POSIX in Windows che scadeva solo in 8.1. Con WSL, hanno riportato la possibilità di portare lo spazio degli utenti Linux su Windows.

Inoltre, prendere il controllo di GitHub non è estraneo. Con Visual Studio hanno un prodotto utilizzato da un numero enorme di sviluppatori. Soprattutto da quando è stata rilasciata la versione gratuita. Inoltre, MS sta lavorando sempre più sui propri progetti software gratuiti e open source, nonché su altri progetti. Invece di competere con Github, hanno rilevato la piattaforma. Ciò offre sia a MS che a Github maggiori opportunità.

Con Andoid mi sembra che si tratti principalmente di sinergia. Non ci sono molte applicazioni nell’ecosistema MS e non lo saranno mai. Con la compatibilità con Android, portano molte di queste app su Windows. Qualcosa che Apple sta ora cercando di ottenere eseguendo app iOS su macOS.

READ  OnePlus e OPPO per integrare la base di codice OxygenOS e ColorOS - Tablet e telefoni - Notizie

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24