Miglior trasferimento per Denso Cassius (19): Bologna italiana segna milioni per terzino destro | FC Utrecht

Denso Cassius ha fatto un importante trasferimento in Serie A. Il 19enne terzino destro, in affitto dall’Utrecht all’FC Volendam l’anno scorso, ha firmato domenica un contratto con il Bologna fino alla metà del 2026. Si dice che il passaggio all’Italia sia costato circa tre milioni di euro.

Nato a L’Aia, Cassius ha iniziato all’età di quattro anni nel club amatoriale DHC di Delft. È finito all’ADO Den Haag attraverso l’accademia giovanile dello Sparta Rotterdam e del Feyenoord. C’è un passaggio da ala destra veloce a terzino destro. Quando il club dell’Aia non ha voluto continuare con Cassius, il club di Utrecht gli ha offerto un’ultima possibilità.

Per quanto riguarda il Jong FC Utrecht, ha giocato solo sette partite nella divisione Kitchen Champion prima di essere ceduto in prestito all’FC Volendam dal Domstedelingen nel gennaio 2021 per due stagioni. Non ha ancora giocato per la squadra principale dell’FC Utrecht, club con cui era sotto contratto. Tutto ciò che è unico sono i guadagni finanziari del club.

Mi sono sentito davvero a casa all’FC Volendam. “Eravamo in una grande corsa per il campionato, quindi ho dovuto confrontare tutti i pro e i contro”, afferma Cassius. “Ma ehi, un’opportunità come questa potrebbe apparire solo una volta.” Prima del fine settimana, un residente dell’Aia ha sentito parlare per la prima volta dell’interesse di Bologna. “Abbiamo fatto un incontro su Zoom, poi sono volato in Italia ed è andato molto velocemente”.

Cassius, che circa sei anni fa stava ancora soffrendo per i dolori della crescita e temeva di fare un passo indietro per i dilettanti, ha giocato la sua parte sotto i riflettori a Volendam. Ha partecipato a 21 partite con le magliette arancioni in questa stagione, segnando cinque gol.

READ  Charles Leclerc ha spiegato sabato all'Austrian Council Radio dopo il secondo posto: "Festa dei genitori"

Il testo continua sotto l’immagine.

Denso Cassius con gli agenti Frank Scotten (secondo da sinistra) e Wesley Verhoek (destra) dopo aver firmato il contratto con il Bologna. © foto privata

“È un trasferimento molto piacevole per Denso”, afferma l’agente Wesley Verhoek. Il Bologna era interessato da un po’, ma dopo aver ceduto Andreas Skov Olsen al Club Brugge, negli ultimi giorni le cose sono andate molto velocemente. Denso ha scelto il piano sportivo. È chiaro che a brevissimo diventerà un giocatore chiave del campionato italiano. Poi puoi scegliere i club più grandi con il rischio di finire nel secondo piano, ma Denso no”.

Verhoek indica l’interesse del Bayern Monaco. Il massimo club tedesco ha informato sabato l’allenatore dell’FC Utrecht Jordi Zuedam e ha voluto Cassius e la sua dirigenza. ultimo minuto vola ancora.

cittadinanza

Cassius: “Il Bologna mi considera un potenziale giocatore per il vertice europeo. Il piano che hanno messo in atto per me mi ha emozionato molto. La fiducia che hanno è evidente anche dal contratto di 4,5 anni che ho firmato”.

Nell’italiano motore medio, Cassius incontrerà i connazionali Mitchell Dix e Jerdy Scotten. Quest’ultimo ha già guidato nei giorni scorsi il residente dell’Aia in giro per la città e lo ha mostrato in un tour del club. “Nel complesso, sembra molto familiare.”


We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24