Ministro della Difesa russo in terapia intensiva dopo un infarto

Un messaggio sorprendente dalla Russia. L’ex principale azionista della società petrolifera e del gas russa Yukos, ormai scomparsa, Leonid Nevzlin, afferma che il ministro della Difesa russo Sergei Shoigu è stato ricoverato in ospedale a causa di un infarto.

La Yukos era una delle più grandi compagnie petrolifere e del gas del mondo. L’azienda è stata nazionalizzata all’inizio di questo secolo dopo l’arresto e la condanna del suo fondatore Mikhail Khodorkovsky. È stato imprigionato in Siberia tra il 2005 e il 2014 per diffusa frode ed evasione fiscale. Nevzlin è riuscito a fuggire dalla Russia in tempo, evitando così l’ergastolo. Vive in esilio in Israele da molti anni.

“È finita e finita”

Nonostante ciò, secondo il corrispondente estero della BNR Gert Jan Han, Nevzlin ha ancora molti contatti stretti nei circoli politici e economici russi. Su questa base, dice: ‘Shoigu è finito e finito. Se sopravvive, potrebbe essere disabile. Improvvisamente ha avuto un grave infarto ed è in terapia intensiva, collegato alle macchine. Si dice che l’infarto sia stato causato da una causa anormale. “Non possiamo verificare le sue affermazioni, ma sono sorprendenti”, afferma Han.

persona misteriosa

Secondo Han, Shoigu divenne gradualmente una “figura misteriosa”. A marzo sembrava che l’artefice dell’invasione dell’Ucraina fosse improvvisamente scomparso dalla faccia della terra. Fino ad allora, c’erano feroci speculazioni in vari media sul destino di Shoigu. Dopo due settimane di silenzio radiofonico, è apparso all’improvviso in un videoclip in cui ha presieduto una riunione militare.

Grande caso di corruzione

Dopo che Nevzlin ha fatto le sue osservazioni giovedì, sembra che le voci su Shoigu siano ricominciate. L’ex capo della Yukos afferma anche che 20 generali russi sono stati arrestati in un importante caso di corruzione che avrebbe potuto comportare 10 miliardi di dollari.

READ  La Lega populista di destra perde nettamente alle elezioni amministrative italiane

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24