“Molto imprudente comportarsi da padre”

Venerdì 25 giugno 2021 alle 23:48
Jeroen van Poppel• Ultimo aggiornamento: 23:57

Johan Dirksen coglie l’occasione venerdì sera per colpire di nuovo Pierre van Hooydonk. Analizzatore arancia estiva Ritiene che non sarebbe saggio per l’ex attaccante non proteggere suo figlio Sidney van Hooydonk da un trasferimento al Bologna, ha annunciato venerdì sera Fabrizio Romano. “Come padre, penso che questo sia irresponsabile”, ha detto Dirksen.

Sidney van Hooydonk ha avuto un litigio con Maurice Stegen al NAC Breda, che non aveva un posto primario per lui. Il 21enne attaccante è partito a parametro zero e presto firmerà con il Bologna. Questa notizia ossessiona Dirksen per iniziare a parlare di suo padre, come ha spesso fatto in Veronica Inside la scorsa stagione. “Pierre van Hoydonk è stato con me per un po’ di tempo”, dice Dirksen, che fornisce un riassunto.

“Inizialmente ha rovinato l’atmosfera al Feyenoord sparando alle spalle di Dick Advocaat”, ha detto Dirksen, riferendosi alle dure critiche di van Hooydonk all’ex allenatore del Feyenoord, che si diceva fossero antiquate. “Dopo Breda è impazzito così tanto che l’allenatore se n’è andato, solo perché quell’allenatore non ha dato a suo figlio un posto di primo piano. L’allenatore è libero di farlo, devi capirlo da calciatore”. Steijn ha recentemente lasciato il NAC a causa di minacce e intimidazioni da parte dei fan sfegatati del club.

Dirksen è anche critico nei confronti dell’imminente mossa di Sydney van Hooydonk. “Ora manda il figlio al Bologna, perché a quanto pare pensa di aver messo al mondo il nuovo Cruyff”, ha detto l’analista. “Certo che sarebbe stato meglio per questo ragazzo prendere un club come l’Heerenveen, un club in cui molti giocatori sono maturati e poi cresciuti. Questo ragazzo ha giocato una partita e mezzo nella Kitchen Champion Division e questo è ora vado al Bologna. Penso che sia irresponsabile come padre Prenderà qualche centesimo, senza dubbio, ma come padre è molto poco saggio. Perché non vorrebbe sentirlo, ma ragazzo non va bene”. In totale, Sydney van Hooijdonk ha partecipato a 70 partite ufficiali per la NAC, segnando 23 gol e fornendo 4 assist.

READ  Tieni a mente le restrizioni in questi paesi

Infine, Derksen si concentra sullo Studio Voetbal, dove il senior Van Hooijdonk si unisce regolarmente. “Non vogliono una spilla (da #OneLove, editore) in NOS perché sono troppo neutrali. Ma se il NAC prendesse fuoco e il responsabile fosse seduto al tavolo, l’argomento non verrebbe nemmeno discusso “Sono troppo neutrali. Questa è la stampa”, conclude Dirksen, che si riferisce al periodo in cui Van Hoydonk lavorava come consulente per NAC. Quest’ultimo è stato corresponsabile della politica di acquisto e vendita nel gennaio 2019 e se ne è andato poco dopo. Ci sono state molte critiche agli acquisti che van Hooydonk aveva consigliato, ma agli occhi di Dirksen l’argomento non è stato abbastanza evidenziato in Studio Voetbal.


We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24