Nikki de Jagger non è rimasto colpito dalla finale italiana dell’ESF

Ci sono state molte critiche sulla presentazione dell’Italia alla finale di sabato. Ad esempio, i presentatori hanno commesso molti errori e le loro “commedie” sembravano artificiali secondo i fan sui social media. Nikki definisce “speciale” la finale italiana. “In pratica ho pensato: che anno fantastico. Ci siamo allenati bene. Ci siamo divertiti molto con noi quattro”.

La conduttrice non vuole dire altro sui suoi colleghi italiani. “Ogni paese organizza l’evento a modo suo”, ha detto Nikki. “I Paesi Bassi amano i grandi spettacoli, quindi questo è stato il nostro approccio l’anno scorso. In Italia, ci hanno lanciato più magia”.

I quattro presentatori olandesi hanno commentato la stessa sera in una suite di app che Chantal Janzen, Edsilia Rombley, Jan Smit e Nikki hanno ancora. “E’ stato molto interessante perché Jean era a Torino per commentare. Quindi abbiamo saputo tutto subito. Ad esempio, abbiamo saputo un’ora prima che Laura Puccini fosse scomparsa”.

L’introduzione di Eurovision 2021 ha creato molti nuovi posti di lavoro per Nikkie, soprattutto a livello internazionale. “Ha sicuramente aperto molte porte in termini di hosting”, afferma. “Inizialmente sono stato assunto principalmente come creatore di contenuti. Ora le persone mi chiedono davvero come presentatore. Quindi sono più simile a Nikkie de Jager che a NikkieTutorials”.

READ  Giudice italiano: ingiustamente licenziato conduttore entusiasta

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24