Noa Lang aiuta il Club Brugge a vincere la Supercoppa | calcio

Il Genk ha aperto le marcature poco prima della fine del primo tempo. Mike Tresor, che di recente ha preso il posto di Willem II, è stato alla base dell’attacco che alla fine ha portato al gol di Theo Bongonda. Bruges ha pareggiato nei minuti di recupero nel primo tempo. Matej Mitrovic colpisce di testa su calcio d’angolo.

Dopo il resto, le cose sono andate velocemente. Il nazionale giovanile olandese Noa Lang ha ricevuto un rigore e l’ha usato lui stesso. Lang ha ricevuto un cartellino giallo per aver festeggiato il suo gol con grande entusiasmo con i tifosi di Bruges. Al 50′ Clinton Mata avanza 3-1, colpendo la palla attraverso la traversa e portando in porta il portiere Martin Vandevoordt.

Mangiare e dolci

Non molto tempo dopo, van den Broom ha portato nella squadra l’ex giocatore dell’Ajax Karel Eating. All’inizio del secondo tempo, Cyril Desires, ex giocatore dell’Heracles Almelo e dell’FC Utrecht, tra gli altri, era già entrato in campo. Il Genk è ancora riuscito a segnare contro di lui, ma ha fatto bene ai supplementari nel secondo tempo. Il gol è stato segnato dal sostituto finlandese Jerry Oronen.

Oltre a Lang, l’attaccante Bas Dost ha avuto un posto chiave nel Club Brugge. Lo stesso vale per il solo centrocampista 16enne Noah Mbamba. Dost è stato sostituito con quindici minuti di ritardo e Lang all’85. Mancava il capitano Rod Former. E si è sottoposto a isolamento preventivo dopo essere stato a stretto contatto con una persona risultata positiva al Corona virus. L’ex stesso è stato giudicato negativo, ma per precauzione per il momento non si farà vedere nel suo club.

READ  Proposto gruppo uno: grandi ambizioni in Italia e Turchia, impazienza in Svizzera

Bosch regala un’altra sconfitta a Wolfsburg e Van Bommel

Mark van Bommel ha ancora del lavoro da fare un mese prima dell’inizio della competizione tedesca. Il nuovo allenatore del VfL Wolfsburg ha visto la sua squadra perdere un’altra partitella. Il club francese Olympique Lyonnais, dove Peter Boss è diventato di recente allenatore, ha vinto 4-1.

Van Bommel ha iniziato i preparativi per la nuova stagione con una vittoria per 2-1 su Erzberg Oe, che gioca nel secondo livello della Germania. Molto forti poi Hansa Rostock (3-0) e Holstein Kiel (1-0), entrambe impegnate anche nella seconda Bundesliga.

Karl Toko Ekambi e Moussa Dembele hanno portato il Lione in vantaggio per 2-0. Dopo mezz’ora di gioco, Daniel Jenczyk ha segnato in rete. Dopo l’intervallo, il Lione continua con Ekambi e un calcio di rigore di Elie Ouissa.

Il Wolfsburg affronterà il Bryusen Münster tra tre settimane in Coppa di Germania. Una settimana dopo, la prima partita di campionato sarà in casa contro l’FC Bochum.

Al-Ahly vince il decimo titolo di Champions League africana

Al-Ahly ha vinto la Champions League africana per la decima volta. Il club di Al-Masry ha sconfitto per 3-0 i Kaizer Chiefs sudafricani.

Mohamed Sherif ha aperto le marcature in uno stadio vuoto di Casablanca nelle prime fasi del secondo tempo. Poi anche Majdi Afsha e Amr Al-Sulayya hanno segnato un gol. Casir Chiefs, per la prima volta in finale, ha giocato tutto il secondo tempo con un uomo in meno. Happy Mashiane è stato espulso con un cartellino rosso poco prima della fine del primo tempo.

READ  “Il Paris Saint-Germain fa arrabbiare il banchiere Xavi Simmons (18)”

Aggiornamento sul calcio

Quotidianamente le più importanti notizie di calcio come interviste e anteprime.

Indirizzo email non valido. Si prega di compilare di nuovo.

Leggere Qui La nostra politica sulla privacy.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24