Numero record di coppie di cicogne in Belgio: “Promessa per il futuro” | scienza e pianeta

La popolazione della cicogna sta bene nel nostro paese. Con 196 coppie contate, le specie di uccelli stanno facendo un enorme balzo in avanti rispetto al 2020, quando furono registrate 141 coppie riproduttive. Secondo Wouter Faveyts e Koen Steenhoudt della Stork Observation Initiative, questa tendenza al rialzo continuerà nei prossimi anni.

L’80% delle coppie di cicogne si trova nelle Fiandre. Spiccano i principali “hotspot”, vale a dire le aree intorno alla riserva naturale Zwin a Knokke-Heist e lo zoo Planckendael a Muizen (Mechelen). In Vallonia vediamo l’animale principalmente vicino allo zoo Berry Daisa in Hainaut.

La cicogna morì in Belgio alla fine del XIX secolo, ma nella seconda metà del secolo scorso l’animale fu liberato nei suddetti luoghi. All’inizio, la popolazione è cresciuta lentamente, ma negli ultimi 20 anni la situazione è cambiata.

Successo riproduttivo moderato quest’anno. Sono stati registrati almeno 234 giovani adulti. È stato calcolato su un totale di 163 nidi esaminati, riusciti e non, e i piccoli emergenti per nido sono stati 1,1. Questo numero è inferiore rispetto agli anni precedenti, una tendenza riscontrata anche nei Paesi Bassi. Le cicogne potrebbero non essere in grado di raccogliere cibo a sufficienza nelle aree rurali molto sfruttate, rendendo difficile nutrire i pulcini.

Tuttavia, il moderato successo riproduttivo non ha ancora influenzato il numero della popolazione. Sembra esserci così poca mortalità tra le specie, che la popolazione continua ad aumentare, nonostante la riproduzione sia piuttosto scarsa.

READ  Gli astronomi scoprono una misteriosa mutazione nata dalle stelle

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24