Nuovo proprietario dopo la scadenza, ma Vitesse può ancora entrare nel mercato | calcio

Secondo il direttore generale Pascal van Wyck, Vitesse ha raggiunto un accordo con il nuovo proprietario su “tutti i termini contrattuali”. Il regista sottolinea che ci sono ancora alcune cose da sistemare. Vitesse vuole fare i passi successivi nella prima settimana di settembre e consegnare tutti i documenti per l’acquisizione a KNVB. L’acquisizione deve essere approvata dal Comitato per le licenze FA.

È ormai chiaro che l’americano John Textor, proprietario dell’Olympique Lyonnais e del brasiliano Botafogo, non sarà il nuovo proprietario del Vitesse. Il nome di Textor è stato scambiato su Vitesse la scorsa settimana. L’americano ha annunciato su Twitter che l’acquisto di Vitesse non è un problema. “Grandi persone in questa parte del mondo, ma non ho mai pensato di comprare un club olandese. Questo messaggio non è accurato”.

Anche i fratelli Blatke, che sono stati in lizza per l’acquisizione, non saranno cresciuti come nuovi proprietari. I fratelli New York, che hanno lo Spezia in Italia, e Dane SonderjyskE e Casa Pio in Portogallo, stavano negoziando un’acquisizione, ma alla fine non hanno raggiunto un accordo con la squadra di Arnhem.

sta per finire

“La buona notizia è che ora abbiamo raggiunto un accordo con il nuovo principale azionista previsto su tutti i termini contrattuali”, afferma van Wijk. “Ci aspettiamo di poter emergere in modo più concreto nella prima settimana di settembre, dopo di che una serie completa di documenti può essere presentata al Comitato per le licenze KNVB per l’approvazione”, afferma il direttore generale di Vitesse. “Dopo un processo pieno di conversazioni positive e numerose visite da parte della parte acquirente di Arnhem, ora non solo ci stiamo avvicinando al completamento, ma esprimiamo anche la nostra fiducia nel futuro di Vitesse”.

READ  Sono iniziate le terze prove libere in Canada su pista bagnata

Van Wijk ha notato in un precedente aggiornamento gestionale che la modalità di acquisizione ha avuto un effetto smorzante sulle quote nel mercato di trasferimento. “Siamo già riusciti ad attirare sette nuovi giocatori, ma poco prima dell’inizio della competizione abbiamo espresso la speranza e l’aspettativa che presto avremo più aria e spazio. Quest’ultimo è ora il caso, che è confermato dall’arrivo di Kacper Kozlowski, “Van Wijk fa riferimento alla recente acquisizione del Brighton in affitto.” Benjamin Schmids e il suo team stanno lavorando duramente per migliorare ulteriormente la nostra selezione, anche con il sostegno finanziario del previsto futuro maggiore azionista. A causa del tempo limitato rimasto nella finestra di trasferimento, a questo punto ci sposteremo principalmente ad assumere giocatori. Nei restanti giorni faremo comunque il possibile per sfruttare al meglio le opportunità del mercato attuale”.

Vitesse ha perso 12 giocatori quest’estate e finora ne ha riportati sette. Melle Meulensteen è stato rilevato dall’RKC Waalwijk per un milione, mentre Carlens Arcus si è trasferito gratuitamente dall’Auxerre. Sono stati coinvolti anche cinque mercenari: Ferro (Benfica), Mohamed Sankoh (VFB Stoccarda), Ryan Flamingo (Sassuolo), Scherbin e Kozlowski (entrambi Brighton).

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24