Perbacco! I ristoranti Antonio’s e Fling devono chiudere per due settimane

Gli esercizi di ristorazione devono chiudere i battenti dal 18 giugno alle 00.00. Da allora, sono stati effettuati controlli rigorosi per garantire che gli imprenditori aderiscano a questo. Così severo, infatti, che due società su Dommelstraat devono chiudere per ora. Dopo il ristorante italiano Antonio del 22 luglio, Fling è stato anche il tormentone del giorno successivo.

L’annuncio si sta caricando…

L’annuncio si sta caricando…

Antonio ha dovuto chiudere perché il personale ha fatto chiudere un drink sul balcone dopo le 00:00. “Improvvisamente c’erano circa cinque persone e mezzo del comune di Eindhoven che lavoravano”, ha detto al giornale il proprietario dell’azienda, Kitty Amato. ED. “Devi chiudere immediatamente per due settimane”, hanno detto.

Tutto è stato pulito

La sera dopo l’arrivo del ristorante di Fling, “Dopo mezzanotte, io e due membri del personale del ristorante ci siamo seduti sul balcone per riprenderci dalla lunga giornata di lavoro”, ha detto il proprietario Ling Zhang ED. “Avevamo appena ripulito tutto e le nostre porte erano chiuse al pubblico. Quindi non c’erano più ospiti e non c’erano cuscini sulle sedie. Le luci erano già spente”.

“Violazione Violazione”

E il comune di Eindhoven ha risposto con le parole: “Una violazione è una violazione. Se i nostri supervisori se ne accorgono, così sia”.

per il giudice

Antonio e Fling vanno in tribunale. Per quanto ne so, il valore di una violazione della scala Corona è di quattromila euro. Una chiusura di due settimane è davvero più di questo, afferma Kitty Van Anthony.

Fonte: ED

Leggi anche

READ  Pantaloncino sportivo: Lorena Webbs veste la maglia di leader del Tour Belgium | sport

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24