Perché anche il Sundance Film Festival merita la tua attenzione

Quentin Tarantino, Jim JarmushRobert Rodriguez, Kevin Smith, Damien Chazelle… tutti registi che hanno costruito una brillante carriera nel mondo del cinema. Tutti amministratori che devono anche i loro successi Sundance Film Festival. Il festival si è tenuto tra le montagne di Salt Lake City alla fine degli anni ’70 grazie al contributo di una leggenda vivente Roberto Redford sopravvivere a tutti questi anni. Infatti, la reputazione del festival continua a crescere ogni anno.

Tuttavia, non i più grandi nomi che appaiono sui palmi là fuori. O ce l’hai “tata”, “koda” o Minari già visto? Questi sono i tre vincitori più recenti Gran Premio della Giuria, il premio principale del festival. Si tratta comunque di titoli sempre imperdibili che poi prendono vita propria e diventano cult. per me cinema indipendente – Film che non vengono lasciati indietro da un grande capitale o da una grande casa di produzione – quindi il Sundance è un palcoscenico molto importante.

In questa edizione del 2023, ci sono ancora una volta una serie di cose da aspettarsi, non da ultimo per i fan del cinema belga.

“Het Smelt”, il tanto atteso debutto alla regia di Veerle Baetens in anteprima mondiale

Esperto ‘si scioglie’molto atteso debutto alla regia attrice Ferrell Paytenssiamo Anteprima mondiale nello Utah. Baetens ha persino perso una nomination al Festival di Cannes, poiché il suo film sarebbe finito in una categoria minore lì, mentre al Sundance avrebbe potuto competere nella categoria importante per il miglior film drammatico straniero. “Het Smelt” – dal titolo internazionale “When It Melts” – è l’omonima versione Baetens Spiedo Lize più venduto E le dice raggiungimento della maggiore età La storia di Eva, Tim e Lorenz, tre amici cresciuti in un piccolo villaggio. Un giorno, Eva assiste al comportamento criminale dei suoi due amici maschi e prende le distanze da loro e dalla vita del villaggio. Dopo molti anni è tornata alle sue radici per il gusto di farlo shock Trattare…

READ  Film questa settimana | Exorcist in Training, cupa Rimini e una nuova ricerca storica di Stephen Frears

Veerle Baetens ha trascorso cinque anni a lavorare al progetto, con l’autrice Lize Spit, rielaborando il libro in una sceneggiatura cinematografica. Si prende l’attrice che ha interpretato il ruolo principale, tra gli altri ‘Chiudi circuito interrotto’ E “Codice 37” questa volta accade solo dietro la telecamera. I ruoli principali della macchina da presa sono riservati Charlotte De Bruine (“Dodici”, “Terra”), Sebastiano Dewell (“Eigen Kweek”, “Bevergem”, “Undercover”), “Spencer Bogaert” (“Alpha”) e Simon Van Buyten (“Billie vs Benjamin”, “Salamander”).

Le Otto Montagne conquisteranno anche il Nord America?

“Le otto montagne” L’aveva già presentato in anteprima Festival di Cannes, quasi un anno fa, dove ha vinto anche il Premio della Giuria. film Felix van Groningen E Charlotte Vander Meersch È uscito nelle sale belghe lo scorso ottobre e sta andando bene al botteghino. “Le Otto Montagne” è anche l’adattamento cinematografico di un bestseller letterario, “Le Otto Montagne” dello scrittore italiano Paolo Cognetti. Questo dramma filosofico descrive la relazione speciale tra due amici, un ragazzo di città Pietro e Brunoun ragazzo che cresce in Alpi italiane. Si perdono, ma dopo la morte del padre di Pietro si ritrovano su quelle montagne. Ognuno di loro combatte i propri demoni del passato, ma ha costruito identità molto diverse.

Oltre a grandi interpretazioni del cast principale di Luca Marinelli E Alessandro Borghi C’è anche un ruolo importante per i grandi paesaggi. Un film che ti porta in un ritiro filosofico di due ore. Al Sundance Film Festival, The Eight Mountains – così si chiama in inglese – riceverà un’importante piattaforma internazionale, nella speranza ovviamente anche di Il nostro botteghino fare punto, segnare. “Siamo così entusiasti di poter tornare al Sundance, il festival più prestigioso d’America per il cinema indipendente”, ha detto Felix van Groningen a HLN. “Non vediamo l’ora di portare il film al pubblico americano in previsione della sua uscita negli Stati Uniti nell’aprile 2023”. Van Groeningen è stato anche intervistato da Bix in precedenza in risposta alla prima belga di “De Acht Bergen”, puoi leggere quell’intervista qui.

READ  Outfits Hottest On The Oscar Red Carpet | proprio adesso

altri striscioni

Certo, non si tratta solo dei belgi presenti al Sundance Film Festival. È così che va “Cassardo” prima che Gaël García Bernal Interpreta Saúl, un wrestler professionista gay che cerca di sopravvivere nel Messico religioso e tradizionale. anche Jennifer Connelly Ha fatto un notevole ritorno con il suo ruolo in ‘Cattivo comportamento’, in cui interpreta un’ex star bambina che rimane completamente invischiata nel proprio narcisismo e nei propri schemi nevrotici. E che mi dici di L’attrice americana Anne Hathawayche conosciamo principalmente dalla sua interpretazione nella commedia romantica, ma già nel tanto discusso thriller. “Eileen” interpreta un misterioso impiegato della prigione.

tra molti documentari In anteprima al Sundance, possiamo sicuramente Piccolo Riccardo: Io sono tutto consigliare. Un documentario musicale su uno degli eroi più influenti (ma spesso dimenticati) nella storia del rock, con protagonisti grandi del mondo e coprodotto da Rolling Stone Industry Magazine. o Ancora: la storia di Michael J. Foxsu un attore che è diventato famoso grazie al franchise di Ritorno al futuro ma in seguito ha dovuto dire addio alla recitazione a causa della sua battaglia contro il morbo di Parkinson ed è ora noto come un appassionato attivista nella ricerca di una cura per la malattia.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24