Perché la FIFA fa quasi tutto ciò che chiede il Qatar

AP

Prima c’era il capitano One Love, che è stato bandito. Quando sei Colorato La maglia del giocatore belga che non è riuscito a superare l’arco. Il Qatar vieta, la FIFA impone, a quanto pare. Ma quanto può durare?

Secondo il giornalista sportivo Koen Jansen, autore del libro 90 minuti di guerra In termini di politica e calcio, la corruzione nella FIFA risale agli anni ’70. “Le cose andarono davvero male negli anni ’90 sotto l’allora presidente della FIFA Sepp Blatter. Ha costruito intorno a sé un regno di compari, che a loro volta sono diventati ricchi e potenti”.

“Ad esempio, nel 2010 è successo che 24 uomini potessero decidere sull’assegnazione del Paese ospitante ai Mondiali”. Secondo Jansen, il Qatar è stato molto influente in questa materia. “Il Qatar ne ha approfittato in modo incredibile, corrompendo un sacco di gente”.

I paesi calcistici più potenti del mondo non riescono a imporre un braccialetto innocente contro la FIFA corrotta.

Giornale tedesco Bild.

Il successore di Blatter, lo svizzero-italiano Gianni Infantino, ha promesso di affrontare la corruzione all’interno della FIFA e di attuare una politica di integrità. Ma secondo Jansen, molte domande possono essere poste al riguardo. “Infantino è soprattutto uno che gioca al gioco del grande potere e ama aumentare le entrate di FIFA”.

Inoltre, Infantino è anche associato al paese, afferma Jansen. “Vive anche in Qatar per una parte dell’anno e ha anche buoni rapporti con l’Arabia Saudita”.

più grande delle Nazioni Unite

Tutti i paesi membri della FIFA possono votare. Poi guarda come questi paesi sono sparsi nel mondo: se aggiungi Africa e Asia insieme, hai già la maggioranza. L’Europa non ha più importanza. Infantino, come Blatter in passato, ne beneficia molto. Si concentra sull’Africa e sull’Asia quindi non c’è affatto bisogno dell’Europa.

Sebbene la Coppa del Mondo sia appena iniziata, la FIFA ha già preso diverse decisioni controverse sotto la pressione del paese ospitante, il Qatar. Ecco come è diventato Politica sull’alcol È stato ridotto all’ultimo minuto e sette paesi, tra cui l’Olanda, sono stati scoraggiati dal giocare Una banda d’amore portare. La fascia da capitano fa parte della campagna KNVB “Il nostro calcio per tutti”.

Chiunque indossi un braccialetto può indossarne uno Carta gialla Aspettare. La direttrice della KNVB Marianne van Leeuwen ha affermato in precedenza che la KNVB “non può andare da nessuna parte” per questo motivo.

Il direttore della KNVB van Leeuwen: “La FIFA riporta la discussione in campo”

Anche i media stranieri sono critici nei confronti delle decisioni della FIFA. Così ha scritto il giornale spagnolo Mondo Sportivo Invece “questa decisione perseguiterà Infantino per il resto della sua vita. In Qatar si è impiccato con una bandiera arcobaleno”.

Giornale tedesco immagine Ha scritto: “Le nazioni calcistiche più potenti del mondo non riescono a imporre un braccialetto innocente contro la FIFA corrotta”.

Tuttavia, la Federcalcio non si preoccuperebbe molto di questo, afferma Van de Vouren. “Nello sport internazionale non è possibile avere una forza di contrasto organizzata. Molti paesi dipendono dall’amministrazione, dalla FIFA o dal Comitato olimpico internazionale”. Pertanto, a suo avviso, non si tratta di indipendenza. “Ecco perché la FIFA può imporre leggi, nonché modificarle e controllarle, il tutto in modo completamente arbitrario. Lo stiamo vedendo accadere ora”.

READ  Short sportivo: allenatore della Croazia per giocatori di basket 3x3 | sport

Jansen ritiene inoltre che le critiche non avranno molto effetto, ma ritiene che la controversa Coppa del Mondo perseguiterà FIFA e Infantino per molto tempo a venire. “Il circo dei Mondiali probabilmente continuerà dopo, forse con più attenzione ai diritti umani. Tuttavia, il calcio mondiale non finirà con questo strano Mondiale. Penso che ne parleremo ancora tra cento anni”.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24