“Poco dopo che ci siamo registrati al comune, la polizia italiana era alla porta”

Bien si è trasferita in Italia con il suo amore Arjen ei loro figli. Parla della loro nuova vita lì.

Non vedevamo l’ora di arrivare ai giorni nostri: finalmente possiamo registrarci in Puglia e sembra che siamo ufficialmente emigrati. Un obiettivo, un posto dove radicarsi e una sorta di accettazione per tutto ciò che hai passato.

realizzare i sogni

Non ci piacciono le cose che fanno tutti gli altri, non ci piace il superficiale ma solo il reale. Andiamo per la nostra strada, seguiamo i nostri pensieri e i nostri pensieri. Attraverso la ricerca, la prova, l’apprendimento e la vittoria abbiamo trovato il nostro obiettivo e il nostro sogno che siamo stati in grado di realizzare con le nostre forze. Non ci interessa se otteniamo credito per questo o meno, semplicemente non ci rende meno felici di quello che siamo. Ma il fatto che il comune ci accolga calorosamente qui, e ci abbia accolto in questo luogo, resta molto prezioso. Questo è ciò che siamo, siamo avventurosi e vogliamo vivere in una cultura in cui l’amore, la salute e la famiglia sono di fondamentale importanza.

Barolo si è alzato e ha voluto succhiare subito, di solito non voleva prima di un’ora e mezza o due ore dopo essersi svegliato, ma no, ora vuole allattare. Dopo mezz’ora di allattamento, sono saltata rapidamente sotto la doccia e mi sono preparata in cinque minuti, ho preparato la mia borsa Gucci più carina e sono partita.

Visita municipale

Miracolosamente, eravamo nella comune con tre nuovi ragazzi puliti, letteralmente nel momento in cui eravamo lì. Per la seconda volta adesso, perché questa volta avevamo con noi tutti i documenti, che non erano ancora completi alla nostra prima visita.

Il nostro avvocato, Adalisa, ci ha detto in parte che il diritto tributario è particolarmente importante, ma anche la registrazione del contratto di locazione, un accordo del locatore e una dichiarazione di solvibilità della nostra banca olandese.

READ  Il centrosinistra vince le elezioni comunali italiane - NRC

Devi avere un certo reddito se vuoi registrarti qui e loro preferiscono vedere che puoi davvero fare qualcosa per la città. Forse c’era qualcosa che tutti già sapevano, ma l’ho scoperto solo durante la conversazione Base di base Un’altra parola per l’Olanda. Ho imparato qualcosa di nuovo.

Uomo rispettoso

Alla fine, dopo essere stato seduto per oltre un’ora davanti a un uomo molto serio ma molto bello, tutti i dati sono stati inseriti manualmente da lui e ha detto felicemente: ‘Auguri’, in altre parole: Congratulazioni!

Per ogni modello, si è preso la briga di scrivere e controllare tutto lui stesso. Sembrava elegante e fresco. Bella pelle marrone baciata dal sole, camicetta blu con collana ricamata blu e braccialetto abbinato e occhiali spessi con montatura nera. Gli stava benissimo! In mano aveva una lente d’ingrandimento per leggere tutto con precisione. Ho osservato con ammirazione la cura con cui ogni lavoro veniva eseguito. Il suo nome era Giovanni.

serio e meticoloso

Ero un po’ nervoso perché sono il miglior italiano nella nostra famiglia, quindi questa volta ho dovuto fare del mio meglio. Prima che Giovanni ci consegnasse i documenti ufficiali per la registrazione, un agente è venuto e ha osservato cosa stava facendo. Giovanni ha spiegato all’agente che ci stavamo trasferendo qui e che aveva messo tutto in ordine. Che strano, penso, che un agente, un uomo molto serio, sia venuto a controllare tutto questo. Ben organizzato in effetti, dato che in Olanda eravamo troppo pigri per ricontrollare se i nomi dei ragazzi fossero stati inseriti correttamente nella domanda di passaporto, quindi poco prima dell’immigrazione abbiamo ricevuto due passaporti misti con data di nascita. O come per la registrazione di nascita di Barolo Dolce, ne ho ricevuto uno da me stesso. Sfortuna e una coincidenza che è andato storto di nuovo o solo totale inazione?

Finora hanno organizzato tutto qui in modo fantasioso, serio e molto meticoloso. Prendono molto sul serio il loro lavoro. Dal netturbino al sindaco, sono determinati a trarne il massimo. Valutalo come un estraneo.

READ  Sport Court: i giocatori di hockey sono in Pro League molto dopo il Sudafrica | gli sport

Leggi anche: Bayan si sposa: celebriamo il nostro amore e abbiamo solo bisogno l’uno dell’altro

irrequieto

“Celebriamo questo”, disse Arin allegramente. “Congratulazioni caro, che traguardo eh?” Sono stato in silenzio per un po’. Anch’io mi sono stancato, perché Brunello era davvero fastidioso e dovevo fare il poliziotto tutto il tempo quando dovevamo aspettare così tanto nel tabellone e lui non aveva la pazienza di stare fermo e mi sono rifiutato di corromperlo con il mio telefono.

Fortunatamente, avevamo la pallacanestro con noi, quindi siamo andati nel nostro posto preferito sul campo, il “Grand Cafe” dove beviamo sempre tè freddo fatto in casa con ghiaccio al limone. Molto dolce e molto gustoso. I bambini hanno giocato in mezzo e abbiamo provato a goderci il nostro caffè in quei pochi minuti in cui ci è stato concesso di riposare, senza litigare per la palla.

Dopo un delizioso pranzo, ovviamente con pizza, focaccia e caffè, abbiamo deciso di fare le valigie a casa e respirare l’aria fresca in spiaggia. Ero irrequieto e a disagio nella mia stessa pelle, e anche se dovrei essere felice in momenti come questi, ogni tipo di emozione mi attraversa. Proprio osando provare questa felicità, elaborare ciò da cui sei scappato, lasciar andare, ricominciare e attraversare qualcosa di nuovo per realizzare e sentire dove siamo ora e cosa abbiamo scelto. Questa non è più una vacanza, né era temporanea. Non è l’ultimo giorno in cui possiamo goderci una bella vacanza, questo è per il resto della nostra vita.

Polizia alla porta

Arjen ha fatto le valigie, ha pulito velocemente i giocattoli nella stanza e ha indossato un bikini, ma meno di venti minuti dopo che ci siamo registrati al comune, la polizia italiana era alla nostra porta. Brunello mi guardò: “Mamma, Totò, il poliziotto!!!” Brunello è totalmente impressionato dalla polizia qui, così come dall’ambulanza, dai vigili del fuoco e da tutti i capi. Questo ragazzo ha preso fuoco e si è scatenato con “tutu-am”, come lo chiamiamo noi.

READ  James Madison - Presidente degli Stati Uniti

È molto comune qui che al momento della registrazione, la polizia rapidamente e talvolta anche un controllo immediato a casa di qualcuno. Il proprietario ci aveva già informato inizialmente che qui è perfettamente normale e che non dovresti preoccuparti se la polizia è venuta a controllare se abitavi a questo indirizzo. Ora conosciamo questo poliziotto molto bene in faccia e dopo un po’ di guardarsi intorno tutto è andato bene.

siamo a casa

Ci ha anche aiutato a richiedere un permesso di parcheggio, in modo da avere un parcheggio davanti alla nostra porta per cinquanta euro al mese. Non puoi immaginare che in Olanda puoi affittare un metro d’erba per questo. I bambini hanno pensato che fosse eccitante e abbiamo passato il resto della giornata usando la visita dell’ufficiale di polizia per fare cose come pulire le loro stanze, mangiare un piatto ed essere gentili. Stavo solo ascoltando, o l’ufficiale di polizia ti controllerà tra un minuto. Beh, mi ha aiutato molto devo dire.

È ufficiale, siamo a casa. Sembra molto irreale ma molto bello. Ora è importante occuparsi di tutti i tipi di altre cose che ora possiamo ordinare, ma soprattutto trovare un’azienda di traslochi e un magazzino dove riporre le nostre cose. È davvero bello aspettare con impazienza le nostre cose. Forse sentiremo il nostro broker nelle prossime due settimane e potremo finalmente iniziare a lavorare da soli. In ogni caso qui vale la regola: la sofferenza si chiama pazienza.

Patchi, dichiarazione!

Vuoi leggere storie più belle e speciali di altre mamme? Iscriviti ora e ricevi Kek Mama prima a casa tua ogni mese.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24