Processori AMD Zen 5 basati su 3nm in arrivo nel 2024 – Computer – Notizie

Le CPU basate sull’architettura Zen 5 appariranno nel 2024 e AMD le produrrà in 4 nm e 3 nm. AMD divide Zen 4 e Zen 5 in tre diversi tipi; Oltre alle versioni normali, ci saranno generazioni con una V-cache e core compressi.

AMD afferma che sta ricostruendo Zen 5 da zero, poiché ci si possono aspettare grandi cambiamenti all’architettura. Per essere sulla tabella di marcia Zen 5, Zen 5 V cache e Zen 5c Per il 2024 verranno prodotti i primi chip a 4 nm, seguiti dalle varianti a 3 nm. AMD riferisce che V-cache mostra separatamente che l’azienda ha processori dotati di sram colui il quale Continua a integrarsi, come già accade con il Ryzen 7 5800X3D basato su Zen 3 con cache 3D V.

Zen 5c si riferisce ai core più piccoli ed efficienti. Anche con Zen 4 AMD effettua la suddivisione in Zen 4, Zen 4 V-cache e Zen 4c. Ad esempio, nel 2023, Genoa-X basato su Zen 4 verrà lanciato con V-cache per server, il successore di EPYC Milan-X che verrà rilasciato alla fine di quest’anno. Genoa-X ottiene fino a 96 core Zen 4 e un minimo di 1 GB di cache L3 per socket.

AMD ha annunciato che i suoi efficienti core Zen 4c supportano i thread. Ad esempio, i processori EPYC Bergamo vengono visualizzati per server con 128 core in grado di gestire 256 thread. AMD consente allo Zen 4 di produrre sia a 5 nm che a 4 nm.

READ  Facebook mostrerà più video alle persone che non seguono gli utenti | Attualmente

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24