Puigdemont è stato rilasciato in attesa di una decisione sulla deportazione in Spagna

Carles Puigdemont è libero di attendere la decisione di estradarlo in Spagna. Diventa l’ex leader catalano Arrestato ieri sera Nell’isola italiana della Sardegna, dove parteciperà a un festival culturale.

Il suo avvocato prevede che ci vorranno diverse settimane prima che diventi chiaro se Puigdemont sarà estradato in Spagna. Nel frattempo, ai catalani non è permesso lasciare l’isola.

Puigdemont è fuggito dalla Spagna nel 2017 dopo aver tenuto un referendum sull’indipendenza della Catalogna come leader regionale. Il governo spagnolo ha dichiarato illegale il referendum e ha condannato nove separatisti catalani ad anni di carcere. Puigdemont rischia anche 25 anni di carcere al suo ritorno.

La Spagna ha ripetutamente chiesto l’estradizione di Puigdemont, ma i giudici sia in Belgio che in Germania si sono rifiutati di farlo. Puigdemont ha anche goduto dell’immunità parlamentare dopo essere stato eletto al Parlamento europeo nel 2019. Questo status è diventato il All’inizio di quest’anno È stato escluso o portato via.

Dimostrazioni

Puigdemont ha visitato la Sardegna perché alcuni isolani parlano catalano e tradizionalmente sostenevano l’indipendenza dell’isola dall’Italia. Dopo il suo arresto, alcuni manifestanti si sono radunati alla stazione di polizia e hanno cantato “Libertà, libertà”.

Anche a Barcellona oggi la gente è scesa in massa per mostrare il proprio sostegno a Puigdemont. I leader catalani mettono in dubbio la volontà del governo spagnolo di trovare un compromesso. “La soluzione può arrivare solo attraverso una discussione diretta, non attraverso i tribunali”.

READ  Gli afgani nella valle del Panjshir continuano a opporsi ai talebani: entrambe le parti rivendicano il successo | All'estero

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24