Questa villa francese ha migliaia di proprietari: “È molto bella e affascinante”

Questo castello del XIII secolo si trova nella Loira. La maggior parte di essa andò a fuoco nel 1932 e poi si trasformò in una verdeggiante rovina. Ci sono alberi ovunque nel castello e rami crescono attraverso le finestre senza finestre.

Il monumento, con le sue torri sgangherate, è costituito in parte da impalcature ed è sorretto e sostenuto da travi in ​​legno. Il castello ha ancora un fossato. I fan parlano spesso delle rovine più romantiche della Francia.

Nessuno vedeva un futuro nella riparazione o ristrutturazione. Dartagnans lo ha fatto: gli interessati potevano registrarsi sulla piattaforma, dovevano acquistare una o più azioni per 79 euro, e poi sono diventati tutti comproprietari di Château de la Mothe-Chandenier. “Provengono dagli Stati Uniti, dal Brasile, dai Paesi Bassi, dal Giappone e così via”, dice Dellum. La loro età varia dai 18 ai 90 anni”.

adora

I comproprietari si ritrovano ogni fine settimana al castello per sporcarsi le mani. Pulizia e rimozione dei detriti. Entrano tra le macerie a gruppi con pale, scope e carriole. Il vero lavoro di riparazione è lasciato agli specialisti.

“Sembra una grande famiglia”, afferma il francese e co-proprietario Jean-Christophe Lippmann. “Tutti lavorano insieme e incontri persone che non conosci affatto. Ma dopo un fine settimana insieme al castello, sembra che ti conosciate da anni.”

Lippmann ha acquistato dieci azioni con sua moglie. “Abbiamo adorato il castello fin dall’inizio, è così bello e affascinante. Ci siamo persino trasferiti qui. Vivevamo vicino a Parigi e andavamo avanti e indietro ogni fine settimana. Ora abbiamo comprato una casa qui vicino, così possiamo andare al nostro castello più spesso. volte.”

READ  Festival Jazz Siciliano

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24