Qui su quest’isola (22) – Pensando alle opportunità: Dennis Van Buren, Ferry de Klerk, Fock Wagner, Twilight Zingen

DORDRECHT – “Qui su quest’isola” di Bert den Boer, Episodio 22: Pensando alle opportunità

Dennis van Buuren possiede due aziende nel centro: Vissers Poffertjes e Osteria Luca. È il presidente della Fondazione Horeca Scheffersplein. Fokke Wagner e Safak Zengin hanno la loro attività, Het Magazijn, situata in Voorstraat Noord. Ferry de Klerk gestisce il Merz Café and Restaurant a Korte Kalkhaven.

Sono quattro imprenditori retribuiti della ristorazione con diverse società. Osteria Luca italiana in un modo nuovo. Vissers Poffertjes è un’azienda con una storia. CJ Visser ha aperto una panetteria per waffle e poffertjes a Groenmarkt nel 1932.Per quelli che sanno, è Visser. Tutti quelli che vengono dall’estero dicono Visser. Il caffè marrone sotto il manto dell’amore poffertjes. È un posto dove vengono letteralmente tutti.

Il magazzino è stato aperto nel luglio 2018 e mira ad essere un arricchimento per Dordrecht. Combina catering, prestito d’arte e un negozio di musica. È ampio. I clienti sono le famiglie e gli anziani e man mano che la serata avanza, arriva un pubblico più attivo.

Merz è stato visitato da un vasto pubblico. Non giudichiamo le persone, in modo che ognuno sia se stesso. Questo crea un’atmosfera piacevole.

In che modo gli imprenditori della ristorazione affrontano il tempo della corona?
Per Dennis van Buuren, il periodo della corona ha chiarito ancora una volta cosa rappresenta Visser. Autentico, sociale, atmosfera, sentirsi intangibile: “Visser is Visser”. Osteria Luca investe principalmente nello sviluppo di nuovi prodotti.

Tutto lo staff di Het Magazijn ha rinnovato il giardino. In tempi di Corona, stiamo lavorando dietro le quinte per aumentare la consapevolezza del problema attraverso i video sui social media. Ferry ha usato questo tempo per riflettere sul suo caso, ma anche per rimboccarsi le maniche. Il bar, la sala al piano superiore e la sala fumatori sono stati rinnovati e il Merz è ora operativo. Sorprendentemente, nonostante il blocco, questi imprenditori hanno un atteggiamento per lo più positivo. Durante i mesi estivi hanno potuto aprire, hanno lavorato molto e, nonostante la fatica, sono felici di supportare durante la chiusura forzata. Nonostante l’incertezza finanziaria e il fatto che non sai dove sei, a volte ti arrabbi. Non avere un punto di vista chiaro ha un effetto. Ferry: penso sempre in termini di opportunità. Devi essere ottimista, altrimenti impazzirai. Dennis: “Non sono uno da gettare la spugna in una crisi del genere. Se dovessimo aprire domani, saremmo pronti ieri: serbatoi di birra pieni, disposizione del personale, pulizia e salti. Fukh: ‘Desidero socializzare.” Queste tigri della ristorazione guardano principalmente avanti Continuano questo progetto creando progetti che danno energia Progetti che creano prospettiva Tutti e quattro sono orgogliosi dell’impegno dei dipendenti che sono rimasti loro fedeli.

READ  La croata Rimac condivide la proprietà del marchio di auto sportive Bugatti

Pensando alle opportunità – Ferry de Klerk / Merz e Dennis van Buuren / Vissers Poffertjes, Fokke Wagner e Şafak Zengin / Het Magazijn (Foto: Huib Kooyker)

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24