Recensione televisiva | Se Wilfred Jenny doveva sgridare Pounded, significava che qualcosa non andava

All'improvviso ci fu imbarazzo. Ha esitato a cambiare. Stai lontano da quell'ancora. Rutger Castricum si è rifatto lunedì sera con un sorriso rassegnato Sesta arancia (Talpa), quindi non eri sicuro di quanto seriamente prendere le sue considerazioni sul cambio. Ma di certo non era orgoglioso di PowNed e di PowNews in particolare. Ti succederà: essere rimproverato da Wilfred Jenny al VI per comportamento offensivo e misogino in un articolo della tua emittente. Scritto da Wilfred Jenny! Poi qualcosa è andato storto.

All'inizio PowNed era fermo nella sua posizione: quando sono iniziati i disordini lo scorso fine settimana, Dominique Weesie non ha visto alcun motivo per sospendere l'articolo incriminato. In questo articolo, originariamente intitolato “Le ragazze urlanti diventano le puttane di Taylor Swift!” Indossandolo (sì, davvero), il giornalista Abel Bylsma voleva sapere fino a che punto gli Swifties si sarebbero spinti per un incontro con il loro idolo. C'era una ragazza che era disposta a baciare uno sconosciuto (Bijlsma ha insistito con la lingua), e una donna che ha osato mostrare brevemente il suo seno alla telecamera. Quest'ultimo ha chiesto a Bijlsma di non utilizzare le foto, quando è diventato chiaro che non c'era stato alcun incontro con Swift, dopodiché i redattori di PowNews hanno modificato più volte il segmento dell'articolo.

Leggi anche

Avvocati: il video PowNed sui fan di Swift può essere punibile dalla legge

Lo slogan di PowNed – “Tutti pensano a qualcosa” – è stato applicato nuovamente per la prima volta dopo mesi. Ma Wessie questa volta non è stato contento dell'attenzione, perché c'era un ampio consenso: questa misura era di cattivo gusto. Dopo il fine settimana, sul sito web è apparsa una dichiarazione. “Nato da e per i giovani, PowNews è stato all'avanguardia della tecnologia per quasi quindici anni”, dice ora, in sostituzione dello scomparso Swift. “I fiori più belli crescono semplicemente sul bordo di una scogliera, ma a volte vanno oltre il bordo.” (Oh, così nervoso!)

READ  L'S10 incontra i suoi concorrenti nell'Eurovision Song Contest

vergognoso

Curioso delle cose meravigliose che attendono i giovani in quell'abisso, ho deciso di riempire il mio martedì sera senza TV con le ultime notizie di PowNews. E ho guardato, ma non ho trovato fiori. Bijlsma in particolare è più un bullo che un giornalista, e il materiale (razzista, sessista, transfobico, ecc.) nelle sezioni dei commenti è decisamente imbarazzante. L'imbarazzo di Castricum sembra giustificato, ma è un peccato che sembri alzare la testa solo quando l'opinione pubblica si rivolta contro PowNed.

Esperimento finale: scegli quale dei seguenti titoli ritieni sia appropriato per un articolo di un'emittente pubblica. In fondo, puoi leggere quali sono già sul sito web PowNews, così puoi determinare se sei sulla stessa pagina con il programma. coraggio!

1. “Le donne fanno schifo agli uomini molto forti: “Oh, sì!”

2. “L’Aja è disgustata dall’arrivo dei ‘cercatori di fortuna’: ‘Nel vostro paese!’”

3. “Mille euro per gli abitanti di Dordrecht contro la “feccia dell’asilo”!”

4. “Bizar: una spazzatura spalancata che viene violentemente cacciata dal parco!”

5. I camionisti defecano in massa nel deserto: “T*fusvolk!”

6. “Massicce battaglie e disordini a Ostvorn: “I Brown Boys?”

7. “La multa massima raggiunta nel Ter Apel: “È sieropositivo!”

8. “Litigio tra vicini pazzi ad Amsterdam: “Sei un pedofilo!”

9. Vedi: Ragazze sexy in una sfilata di moda nuda! “Vincente!”

10. 'Vedi: Slijptol sistema le ragazze sexy al FHM e vede il suo Nipplegate.'

Indirizzi PowNews effettivi: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9 e 10. Sì: tutti.



We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24