Red Bull scherza su ‘Curse’ Verstappen in Italia: ‘Ora speriamo di avere più fortuna’

Red Bull Racing Credo Max Verstappen C’è più fortuna in Italia in questa stagione rispetto allo scorso anno. L’olandese è uscito in tutte le gare italiane lo scorso anno e non saranno utilizzati nella lotta per il titolo di quest’anno.

Se la stagione 2020 di Formula 1 avesse mostrato una cosa, Max Verstappen e l’Italia non sarebbero la combinazione migliore. La classe regina ha corso meno di tre gare sul suolo italiano l’anno scorso e Verstappen è stato eliminato all’inizio in tutte e tre le gare. Negli anni precedenti, Verstappen non poteva davvero ottenere il miglior punteggio in Italia. Il suo miglior risultato in terra italiana è stato addirittura il quinto nel 2018.

Durante il Gran Premio d’Italia 2020, Verstappen si è ritirato dopo trenta giri a causa di un problema con la sua Honda Power unit. Una settimana dopo, si è svolto il Gran Premio di Toscana e l’olandese non vedeva l’ora di vendicarsi. Purtroppo la fortuna del Mugello non è stata più dalla sua parte. Verstappen ha avuto un incidente nel primo giro e di conseguenza si è ritirato. Durante il Gran Premio dell’Emilia Romagna, il pilota della Red Bull è partito alla grande. Tuttavia, a 50 anni, ha avuto un’esplosione, dopo di che è finito nella ghiaia, che è stata la fine della storia.

Malattia italiana

Sulla base di questi risultati, diresti quasi certamente che c’è una maledizione su Verstappen e sull’Italia. Sfortunatamente per Verstappen, ci sono due gare di ritorno sul suolo italiano nel calendario di Formula 1 in questa stagione. Quindi il team Red Bull spera di porre finalmente fine alla malattia italiana di Verstappen quest’anno. Quando la Formula 1 chiede quale risultato si aspettano tutti, c’è solo una risposta alla Red Bull. “Vogliamo più felicità in Italia”, dice.

READ  In una Pasqua chiusa e sconvolta, l'Italia stanca non può sfuggire al virus

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24