Red Bull si fa beffe della “maledizione” di Verstappen in Italia: “Ora abbiamo più fortuna”

Red Bull Racing Crede che Max Verstappen C’è stata un po’ più di fortuna in Italia in questa stagione rispetto all’anno scorso. L’olandese è uscito in tutte le gare italiane lo scorso anno e non saranno utilizzate nella lotta per il titolo di quest’anno.

Se la stagione 2020 di Formula 1 avesse mostrato una cosa, Max Verstappen e l’Italia non sarebbero stati un buon mix. La classe primaria ha corso meno di tre gare in territorio italiano lo scorso anno e Verstappen è stato eliminato all’inizio di tutte e tre le gare. Negli anni precedenti, Verstappen non poteva davvero ottenere un grande punteggio in Italia. Il suo miglior risultato in terra italiana è il quinto nel 2018.

Durante il Gran Premio d’Italia 2020, Verstappen si è ritirato dopo trenta giri a causa di un problema con il suo generatore Honda. Una settimana dopo, si è svolto il Gran Premio di Toscana e l’olandese era ansioso della sua rivincita. Purtroppo la fortuna non è più stata dalla parte del Mugello. Verstappen ha avuto un incidente nel primo giro e si è ritirato di conseguenza. Il pilota dell’Emilia Romagna Red Bull ha iniziato alla grande il Gran Premio. Tuttavia, dopo 50 round, ha ricevuto un colpo, dopo di che è finito nella ghiaia, che è stata la fine della storia.

malattia italiana

Sulla base di quei risultati, si può quasi dire che c’è una maledizione a Verstappen e in Italia. Purtroppo per Verstappen sono tornate due gare in territorio italiano Calendario Formula 1. Quindi il team Red Bull spera di porre finalmente fine alla malattia italiana di Verstapen quest’anno. Quando la Formula 1 chiede quale risultato si aspettano tutti, la Red Bull ha una sola risposta. “Vogliamo più felicità in Italia”, dice.

READ  Contratto preliminare di acquisto, su cui puntare

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24