Regno Unito Un altro passo avanti per adeguare le relazioni commerciali dell’Irlanda del Nord | Attualmente

La Camera dei Comuni britannica lunedì ha approvato un disegno di legge del governo per modificare le relazioni commerciali con l’Irlanda del Nord con 295 voti contrari e 221. La proposta passa ora alla fase della commissione, dove la proposta viene esaminata in modo più dettagliato.

All’inizio di questo mese, il governo di Londra ha annunciato l’intenzione di modificare il cosiddetto Protocollo dell’Irlanda del Nord. Faceva parte dell’accordo Brexit con l’Unione Europea e dovrebbe garantire che non ci siano confini fisici tra l’Irlanda del Nord e l’Irlanda dopo la Brexit. L’Irlanda del Nord appartiene al Regno Unito mentre l’Irlanda appartiene all’Unione Europea.

Una tale frontiera potrebbe mettere a repentaglio la costosa pace tra i cattolici filo-irlandesi ei protestanti filo-britannici dell’isola.

Londra afferma che il protocollo rende più difficili gli scambi tra l’Irlanda del Nord e il resto del Regno Unito e richiede al popolo dell’Irlanda del Nord di continuare a seguire le regole di Bruxelles. L’Unione Europea ha successivamente avviato tre procedimenti penali contro il Regno Unito.

La proposta non è controversa anche all’interno dei circoli britannici. Non tutti i membri del partito conservatore del primo ministro Boris Johnson hanno votato per lui. L’ex primo ministro Theresa May, tra gli altri, non è d’accordo con i piani del governo. “Questo non è legale, non raggiungerà i suoi obiettivi e abbasserà la posizione del Regno Unito nel mondo”, ha affermato May.

READ  Un aereo bielorusso diretto a Barcellona gira e viene vinto dalla Francia

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24