Ricercatori giapponesi raggiungono una velocità di 319 TB/s su 3.001 km su fibra – IT Pro – Notizie –

I ricercatori dell’Istituto nazionale giapponese di tecnologia dell’informazione e della comunicazione hanno stabilito un nuovo record per la velocità di Internet su una connessione in fibra ottica. I ricercatori hanno ottenuto una trasmissione a lunga distanza di 319 terabit/s.

Record mondiale precedente 178 terabyte/sec Fondata l’anno scorso da ricercatori britannici e giapponesi, ma quasi raddoppiato A cura del personale NICT dal Giappone. I ricercatori hanno utilizzato un cavo in fibra ottica a quattro vie I nuclei hanno un diametro di 0,125 mm. Ciò ha raggiunto una velocità di 319 TB/sec con una larghezza di banda di trasmissione di oltre 120 nm.

Il sistema utilizza, tra l’altro, lunghezza d’onda divisa. Questo è il processo di unione di più canali ottici su un singolo cavo in fibra ottica. Ciò si ottiene utilizzando diverse lunghezze d’onda. Inoltre, NICT ha utilizzato una combinazione di tecniche di amplificazione ottica per consentire la trasmissione a lunga distanza con 552 canali WDM. Ciascun canale aveva una lunghezza d’onda compresa tra 1487,8 nm e 1608,33 nm. Tutti i canali utilizzano anche pdm-16qam mod.

NIT bande di lunghezza d'onda
Le lunghezze d’onda delle diverse bande ottiche. Fonte: NICT

Per l’esperimento, i ricercatori hanno utilizzato l’ottica S-, c– Sopra Il-Link. Il primo non è tipicamente utilizzato per la trasmissione a lunga distanza, ma ciò è stato ottenuto amplificando il segnale in una “configurazione sperimentale”, in cui sono state aggiunte piccole quantità dei metalli rari tulio ed erbio al materiale del cavo in fibra ottica utilizzato. A determinate lunghezze d’onda, ciò può avere l’effetto di amplificazione del segnale. È stato anche usato Amplificazione Raman.

Anche i ricercatori che l’anno scorso hanno stabilito un record di 178 TB/s hanno utilizzato la banda S, sebbene fosse a soli 40 chilometri di distanza. Il record di 319 Tbit/s della NICT è stato raggiunto su una distanza molto più lunga di 3.001 chilometri. I ricercatori affermano di non aver misurato alcuna perdita di segnale o ritardo di velocità su quella distanza. Secondo l’NICT, una normale infrastruttura in fibra ottica potrebbe in teoria essere compatibile anche con le tecnologie utilizzate, sebbene ciò richiederebbe prima delle modifiche a tale rete.

READ  TPC condivide un codice speciale per i doni misteriosi in Pokémon Diamante brillante e Perla brillante

Fonte: NICT

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24