Rinus, “Il marocchino bianco” – Wenya Week

Negli anni ’80, l’antropologo e criminologo Hans Werdmülder ha condotto una ricerca partecipativa tra i giovani marocchini problematici. Venti anni dopo, ha visitato alcuni di loro per vedere come stavano. Quarto episodio: Rinoceronti.

1982. Rinus ha sedici anni. Amsterdam Brave Boy: di taglia piccola, collo opaco e bocca incredibilmente grande. Rinus completa il suo interesse con i proventi di Affare. Andare e correre in moto è la sua grande passione. Il suo film preferito, ovviamente macchie; Un film come la vita stessa: giovinezza, violenza, sesso e merda sul resto.

Con il suo coraggio e la sua brutalità, è riuscito a confondere le persone in senso letterale e figurato. Rinus è un noto ospite della stazione di polizia giovanile, allora situata nell’Overtoom di Amsterdam. Gli inquisitori, che ci sono un po’ abituati, a volte si meravigliano della sua audacia e brutalità. Ad esempio, Rinus una volta ha rubato una moto dalla finestra di un concessionario di moto in pieno giorno, per poi lamentarsi dei difetti del veicolo in questione pochi mesi dopo allo stesso negoziante.

Grande famiglia della classe operaia

Rinus proveniva da una grande famiglia operaia con tredici figli. La madre è il fulcro e si comporta come una calda chioccia. Il padre, giardiniere paesaggista, era disoccupato da molto tempo. Sta recitando molto a lungo. Rinus era ingestibile fin dalla tenera età. Il suo ex fidanzato Dennis mi ha detto: ‘Rinus ha sempre fatto a modo suo. Era sexy. Quando voleva il gelato, alzava la bocca finché non otteneva quello che voleva.

Rinus ha sfruttato appieno l’educazione incoerente e il comportamento longanime dei suoi genitori. È diventata una strategia di sopravvivenza. Rinus lasciò la scuola in seconda elementare della LTS, a quattordici anni. Ciò richiede l’esenzione dalla scuola dell’obbligo. Secondo il preside dell’epoca, non aveva senso tenerlo a scuola ancora per molto.

Criminale nel guscio

Rinus pronuncia poche parole in arabo marocchino. Lo ha appreso dal genero marocchino, che è sposato con la sorella maggiore. Il fratello minore, soprannominato “Lockdown”, è noto anche alla polizia e alla magistratura. Anche Albert, il fratello leggermente maggiore, era un assiduo frequentatore del club. Criminale, ma di natura più calma.

Rinus ha diversi soprannomi. Gombe, perché è piccolo di statura. Qualche volta succede sceriffo Prendi la parola marocchina per il leader. Il mondo esterno lo definisce sostanzialmente il “Bianco marocchino”. Ama la vita di un futuro criminale. Una volta, con sua grande sorpresa, gli fu offerto un lavoro. Alcune società di vendita per corrispondenza avevano un posto vacante per una piccola motocicletta. Sebbene a Rinus piaccia tutto ciò che corre più veloce di una bicicletta, lascia il lavoro. “Se devo guidare quella moto al freddo e quando piove”, non gli piace. Se solo fosse estate.

Giovane capobanda

La performance di Rinus fa una grande impressione sui ragazzi marocchini di Marinell, che provengono per lo più dalla campagna marocchina. Inoltre aveva sempre abbastanza soldi, che uscivano dalla tasca della giacca. Quando paga una fetta o un drink normale, mette facilmente sul tavolo una banconota da cento dollari.

READ  Roma premia il vincitore dell'Eurovision Manskin Prize | Notizie RTL

Rinus escogita sempre piani per irrompere o commettere rapine. Conosce gli indirizzi dei guaritori e si assicura che il bottino raggiunga una buona destinazione. I rinoceronti non discriminano. Una volta, Ahmed, il volontario e stagista del club, in Francia, ha chiesto all’operatore giovanile: ‘Sii onesto. Cosa dice Rinus dei ragazzi marocchini mentre è solo con te? Non ti dice mai: “I marocchini sono corrotti” o qualcosa del genere? No, disse France, “non l’ho mai sentito dire una cosa del genere”.

La fidanzata di Trix

La sedicenne Rinus ha una ragazza, si chiama Trix. Trix è l’attraente figlia di un coltivatore di sigari, ex lavoratore ospite italiano. Di tanto in tanto, Rinus porta cose rubate al suo futuro suocero. Trix è l’unica ragazza del club. Tra gli uomini macho, che si superano a vicenda nel linguaggio e nei gesti, è facilmente accettata. Trix si dedica anche a giochi di carte e gioca persino a calcio in modo fanatico. Per dimostrare che non è una ragazza carina e dolce, ogni tanto dà un bel pugno alla slot machine. Ha anche un grande boccone su Frans e Ton, i due giovani che lavorano.

Trix non è ammessa alle uscite notturne di Rinus e compagni. È così frustrata per questo: “So cosa stanno facendo, sai”, mi ha detto. Una sera trovo l’anima di sua madre sola in un locale vuoto. Iniziamo a parlare. Ha appena terminato gli studi nel campo della moda, nonostante il suo frequente assenteismo, e si è diplomata. Quella sera mi disse che le sarebbe piaciuto fare la commessa in un negozio.

Trix può presentarsi di tanto in tanto, quando gli fa comodo. Idris, un ex amico di Rinus, mi racconta la seguente storia: ‘Una volta abbiamo rubato assegni a nome di una donna. Poi a Trix è stato permesso di andare in un ristorante costoso. I ragazzi hanno ordinato caviale, tre bottiglie di champagne Dom Perignon, e chi più ne ha più ne metta. Il conto ammontava a 700 fiorini. I turchi firmano l’assegno. Ha detto al cameriere che era il suo compleanno.

modo italiano

I soldi non sono un problema. Dopo uno squat riuscito, la festa viene celebrata. Tuttavia, Rinus ei suoi amici non si sentono bene. Ogni tanto giocano con Robin Hood. Ad esempio, l’idea è stata avanzata per consentire alle persone in difficoltà di prendere parte alla loro caccia criminale. Ad esempio, buste con contenuto sono state depositate in alcune cassette postali di persone che potrebbero utilizzare un centesimo in più. Il mittente è sconosciuto. Rinus ha anche visitato il Marocco una volta con Najib. Fu un enorme successo, in parte dovuto alla sua conoscenza dell’arabo marocchino.

READ  "Questa morbidezza ti rende incredibilmente insicuro" | Colonne e vista

Alla fine degli anni ’80, Rhinos e Hamid si dedicarono alle rapine con la forza bruta. Il loro metodo fu in seguito conosciuto come “Italian Way”, sebbene nessun italiano ad Amsterdam fosse conosciuto in questo modo. Gli uomini guidano le loro moto davanti alle autovetture che devono fermarsi a un semaforo rosso. La persona sul sedile posteriore, in ogni caso, Hamid rompe il finestrino laterale dell’auto con il burlone e strappa la borsa o altri oggetti di valore dal sedile anteriore. Poi la moto, guidata da Rinus, scompare rapidamente nel traffico. Per evitare il riconoscimento, gli uomini indossano caschi freschi con filtri solari. I ragazzi si comportano come predatori che colpiscono in un momento inaspettato, da qui il termine inglese crimine predatorio per questo tipo di reato.

Amsterdam con occhi diversi

Le vittime di questo tipo di rapina brutale e violenta sono spesso ragazze o donne rispettabili. In una lettera inviata a Albarol Fai sapere all’amico della vittima cosa ti sta facendo questo furto. Due ragazzi hanno rubato la sua ragazza dalla sua borsa su una motocicletta, hanno colpito l’asfalto e hanno percorso decine di metri sopra il manto stradale.

Sulla strada per la stazione di polizia, lui e la sua ragazza riescono a malapena a contenere la loro rabbia. Piangere ed esprimere vendetta si alternano a un ritmo rapido. Alla stazione di polizia sono stati accolti da un simpatico poliziotto, e lì è stato detto loro che la polizia sa tutto, conosce i colpevoli, ma non ha prove sufficienti per arrestarli. La lettera termina descrivendo che stanno cominciando a vedere Amsterdam con occhi completamente diversi.

I colpevoli non sono per niente toccati, né il furto né l’arresto. Dopotutto, la possibilità di essere scoperti è piccola e puoi sempre negarlo. Lascia che la polizia dimostri il crimine e il suo coinvolgimento. Tra i criminali, la convenzione vale per negare categoricamente tutto e soprattutto non fare nomi.

Rinus, ancora un criminale

Come sta Rino? L’ho rintracciato. Rinus è in una clinica di cura, da qualche parte nel mezzo di Veluwe. Accompagnato dall’operatore giovanile France, sono andato a trovarlo nell’autunno del 2009.

Nel 1993, Rinus è stato condannato a otto anni di carcere per diverse rapine a mano armata di una banca, in cui sarebbero stati rubati 1,7 milioni di euro. Nessuno dei fondi è stato rimborsato. Forse questo è stato il motivo che ha spinto il giudice a emettere condanne dure, dopo le alte richieste del procuratore generale Fred Tiffin. Sono emersi anche altri delitti, le cui disposizioni sono state ricercate in alternativa.

Rinus risiede in questo stabilimento per diversi mesi. Il trattamento consiste in conversazioni con uno psichiatra e attività sociali. Gli è permesso di tornare a casa nel fine settimana, dopo di che gli vengono dati degli appunti allo psichiatra. Trix lo porta in macchina e viene anche a prenderlo.

READ  Questo è il nuovo amico italiano di Roger Smit?

Sulla porta del tabernacolo vedo un testo spirituale sul dare fiducia. Questo non sembra affatto. “È tutto meglio che piagnucolare dietro le sbarre”, dice Rinus. Dato che sta qui, il suo beneficio Wajong continua, cosa che non accadrebbe se rimanesse in prigione. Rinus dice che si pente di alcune cose. Il nome di Najib è stato menzionato durante l’interrogatorio della polizia. Cosa avrebbe dovuto fare. “La cocaina ti distrugge”, dice Rinus.

effetto coca cola

Tra il 1986 e il 1991, i rinoceronti facevano uso di droghe eccessivamente potenti, con una media di cinque grammi di cocaina al giorno. La coca lo aumenta e lo rende iperattivo. L’eroina è usata per mettere a tacere il caso. Soffre anche di fantasie aggressive.

Turks, il suo amore d’infanzia del periodo Marnell, gli è sempre rimasto fedele. Secondo Rinus, non ha mai parlato della sua bocca, l’ha imparato dal periodo del club. Inoltre, sarebbe sempre andata a trovare Rinus quando era di nuovo in prigione. Si sono persino sposati in prigione e hanno avuto un figlio in quel momento. In prigione, Rinus è noto per essere poco sicuro di sé, aggressivo e lento. Ha sviluppato un’avversione per tutto ciò che indossava una camicia blu e aveva qualsiasi autorità, di solito agenti di polizia e richiedenti asilo.

nuova esistenza

Durante il periodo in cui Rinus fu imprigionato, Trix e il loro figlio vivevano con i genitori di Rinus. Un’ulteriore sanzione è stata inflitta a Rinus, che ha dovuto prestare servizio nella clinica TBS. Sarebbe disturbo antisociale di personalità. Dopo il suo rilascio, la famiglia si è trasferita nell’est del paese su consiglio del dipartimento di libertà vigilata. Lontano dall’amata Amsterdam, Rinus cerca di costruirsi una nuova vita con Trix.

Nel 2003 è nata una figlia. Il matrimonio è molto teso a causa di molti litigi e conflitti, in parte a causa dell’uso eccessivo di cocaina. Anche Rinus continua a soffrire di deliri e delusioni.

Galleggianti sul Lago di Garda

Rinus non vede l’ora che venga rilasciato tra sei mesi. “Sai già cosa farai?” chiede France con attenzione. “Le prime quattro o sei settimane in Italia”, dice Rinus. “Bello galleggiare con mia figlia sul Lago di Garda.” A sua figlia manca così tanto, ed è questo che lo infastidisce di più. Suo figlio ora è adulto. Ha un lavoro alla Carglass. Suo figlio usa lì i nuovi finestrini dell’auto, che sono andati in frantumi durante l’effrazione dell’auto. “Mi assicurerò che mio figlio resti in affari”, dice Rinus. Deve ridere di se stesso.

Una volta rilasciato, verrà arrestato entro una settimana. Rinus viene arrestato per aver rubato attrezzi da giardino.

Gli episodi precedenti di questa serie possono essere trovati qui

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24