Rivolte Tour Belgio: Furia dopo la squalifica Jan-Willem van Schep | Ciclismo

“BEAT Cycling ha appreso con grande sorpresa che la squalifica si basa sulla ruota AAB di Jan-Willem, che secondo l’UCI non sarà consentita. “Non possiamo pubblicarlo”, ha detto il team in una nota.

“Sin dal lancio del manubrio, ci siamo consultati con l’UCI su questo. In nessun momento l’UCI ci ha detto che il volante non sarà consentito l’uso. L’UCI inoltre non ha ritenuto necessario accettare l’offerta dello sviluppatore per ulteriore indagine sull’ammissibilità. La mattina prima dell’inizio della terza tappa, abbiamo discusso le nostre intenzioni di correre con il commissario UCI sul posto. Qui abbiamo avuto il via libera per partire dalla ruota. L’UCI non aveva riserve al riguardo. Pete crede che il la squalifica è ingiustificata e Jean Willem sta soffrendo molto”.

Venerdì Van Schep faceva parte di un gruppo di testa, ma è stato raggiunto in tempo dai suoi compagni rifugiati da un gruppo, dopo di che il velocista Caleb Ewan ha vinto. Van Sheep ha concluso al 35° posto.

Newsletter Telesport

Quotidianamente le più importanti notizie sportive, risultati, analisi e interviste.

Indirizzo email non valido. Si prega di compilare di nuovo.

Leggere Qui La nostra politica sulla privacy.

READ  Sport Court: Daphne Schippers si precipita a vincere il titolo dei 100 metri per la sesta volta nel Campionato Nazionale Olandese Sport

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24