Robbie Williams soffre di disturbo d’ansia sociale: ‘Mi preoccupo di quello che pensi di me’ | Visualizza

Robbie Williams afferma di soffrire di disturbo d’ansia sociale. Questo fa sì che il cantante 49enne si senta “ansioso” quando incontra “estranei”. “Questo è vero quando non è alle mie condizioni. Le mie condizioni sono di trovarmi in un posto in cui mi sento a mio agio e avere una strategia di fuga”, ha spiegato Williams tramite Instagram.

L’inglese è stato spesso aperto riguardo ai suoi problemi psicologici, come la depressione, e ora condivide che il suo stato mentale medio è meglio descritto come “meh”. Inoltre, Williams soffre di un disturbo d’ansia che lo fa sentire ansioso nelle situazioni sociali e teme che non piaccia alle persone.

Il cantante sa che è difficile quando sei famoso. “Devo essere aperto 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e avere la personalità del sindaco della migliore città in cui sia mai stato. Altrimenti a tutti verrà detto che sono un idiota. E questo mi preoccupa. Mi preoccupo di cosa pensi tu Me.”

Quindi Williams chiede alle persone di non rendergli le cose difficili. “Sto cercando di superare questa esistenza nel miglior modo possibile, proprio come chiunque altro abbia le proprie esperienze.”


Ascolta anche il podcast di AD Media qui sotto. Puoi trovare tutti i nostri podcast su ad.nl/podcasts.


READ  All'improvviso Isa Hoes ha un corpo davvero sodo: "Anche bello!"


Guarda i video dello spettacolo e dell’intrattenimento qui sotto:

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24