Ronald Koeman e i media spagnoli lodano Fatty Depay

lunedì 18 ottobre 2021 alle 00:41
Mart Van Mouric• Ultimo aggiornamento: 00:49

Ronald Koeman guarda con soddisfazione alla vittoria del Barcellona sul Valencia (3-1). In particolare, la mentalità e l’etica del lavoro del suo gruppo di giocatori possono affascinarlo, dice poi davanti a una telecamera Movistar Plus. L’elettore olandese mette in evidenza anche la prestazione di Ansu Fati, che ha guadagnato il suo primo punto di partenza in 344 giorni dopo un infortunio al ginocchio, e la sua interazione con Memphis Depay.

“L’atteggiamento della squadra è encomiabile nonostante l’inizio negativo”, ha detto Koeman. Il Barcellona ha già dovuto fare i conti con un gol al quinto minuto dopo un bel tiro dalla distanza di Jose Luis Gaya. “Abbiamo reagito bene, giocato bene e meritato di vincere. Se rimani indietro così velocemente, è segno di mancanza di acutezza. Ma alla fine abbiamo pareggiato e siamo stati forti sulla palla”, dice Koeman, anche lui molto entusiasta della partita di Fati.

“Stiamo facendo tutto il possibile per farlo apparire al meglio”, continua l’allenatore. “E’ stato il suo primo punto di partenza e dopo aver consultato lo staff medico ho deciso di non mettergli troppa pressione oggi. Abbiamo davvero bisogno di giocatori come Ansu. Ha ritmo, ed è bravo nelle situazioni individuali. Normalmente non cambierei lui, ma ora dovevo farlo per salvarlo”.

READ  Le statistiche: Inghilterra e Danimarca si qualificano per le semifinali del Campionato Europeo | بطولة Campionato europeo di calcio

Fati ha segnato 1-1 con il passaggio di Depay e ha ottenuto un calcio di rigore, che Depay ha segnato 2-1 con convincente. Dopo un’ora di gioco, il diciottenne attaccante è stato espulso in favore di Coutinho. Koeman è stato anche colpito dalla “chimica” tra Fati e Depay. “Formano una buona connessione e si completano molto bene. Sono entrambi giocatori versatili”.

Anche Frenkie de Jong è stato positivo riguardo al duo. “Il calcio di rigore è stato eseguito alla perfezione. Non credo che nessun portiere al mondo lo avrebbe tenuto”, sottolinea il centrocampista per l’infortunio diretto di Depay. “Ansu Fati è molto importante con la sua velocità e la sua capacità di superare l’uomo. Può anche segnare gol. Siamo molto felici di riaverlo”, ha detto Frenkie de Jong.

I media spagnoli hanno iniziato a esaurire i superlativi dopo la partita della Liga per descrivere la prestazione di Fati. Scrive: “Ha portato la luce nelle tenebre”. marcatore. “Ansu Fati è il presente e il futuro del Barcellona”, dice. gli sport. “Questo attaccante può abbagliare i catalani con il suo fascino. Lo fa con coraggio con un numero dieci sulla schiena. Non è da paragonare a Messi, perché stiamo parlando del miglior calciatore di tutti i tempi. Ma Ansu evoca un entusiasmo che ha molto a che fare con l’entusiasmo che la stella argentina ha suscitato per diverse stagioni”. Ogni volta che colpisce la palla, sai che sta per succedere qualcosa. Ed è sempre una buona cosa”.

READ  L'ex allenatore Hamilton nomina Verstappen per vincere il titolo mondiale

Il rapporto tra l’adolescente e Depay è stato valutato più che soddisfacentemente anche dai giornali spagnoli. gli sport Parla di un “passaggio molto intelligente” dell’olandese ad Ansu Fati, riferendosi al pareggio sull’1-1. come Parla del “duo illuminante” e della “combinazione promettente”. Inoltre, Mondo dello sport Cantate le lodi degli attaccanti. Il quotidiano sportivo cita espressamente, tra l’altro, “un tiro magico che non ha dato scampo a Cillessen” (Ansu Fati 1-1) e una “palla di cannone calcolata” (Depay penalità).


We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24