Salvataggio di sette leoni abbandonati in Frisia: il gruppo più numeroso di sempre

Ogni anno, dozzine di leoni e tigri trascurati e traumatizzati vengono curati nei rifugi nei Paesi Bassi. La scorsa settimana, sette leoni in Romania sono stati salvati dalle cattive condizioni e portati al rifugio Velida in Frisia.

È il più grande che abbiano mai avuto al rifugio, dato che ora si prendono cura di un totale di nove leoni e un leopardo.

“Stanno facendo un buon lavoro. Il piano è che rimangano con noi per diversi mesi in terapia intensiva”, ha affermato Simon Schulz, direttore di un centro di soccorso specializzato nel trattamento di grandi felini con traumi fisici e mentali. “Dopodiché, almeno cinque leoni saranno curati nella nostra riserva sudafricana. Lì gli animali vivono in semi-selvaggina e hanno un ettaro di terra per se stessi”.

Il proprietario rumeno ha ottenuto il permesso di tenere i leoni nella sua proprietà, ma ora voleva sbarazzarsi degli animali. “Avevano una stalla molto piccola, quasi senza acqua, senza piante intorno e senza riscaldamento”, dice Juno van Zon, che ha trovato gli animali durante il salvataggio. Con una squadra di una ventina di persone, sono stati in grado di trasportare in sicurezza sette leoni in Olanda. Il proprietario si è rifiutato di dargli due leoni.

Video musicale di Roman Simba

Uno dei leoni è Simba, di tre anni, in pessime condizioni. “Simba sembra un cagnolino”, dice Schulz. “È deforme e non cammina bene”. “Al santuario, aiutiamo i leoni a sviluppare un comportamento naturale e ad avere un senso di caccia”. Ma le possibilità di Simba di essere abbastanza forte da sopravvivere in natura sono scarse. Probabilmente rimarrà all’orfanotrofio in Frisia per il resto della sua vita.

READ  Il sorprendente Cor Vermeulen riceve un addio regale: `` il re è morto ''

L’organizzazione internazionale degli animali Vier Voeters, nota anche come Four Paws, ha rintracciato Simba con un video di un artista rumeno che mostrava l’animale selvatico. Il video ha causato una tempesta di critiche sui social media, in parte perché Simba è apparso ferito. L’animale è stato sequestrato, ma in seguito restituito al proprietario.

Youth News ha visitato il rifugio per animali in Frisia per conoscere le prestazioni degli animali:

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24