Sbagliato Abu Khalil punta dalla A alla Z alle qualificazioni finali per l’ultimo biglietto europeo | calcio

Abu Khalil ha festeggiato il suo gol in modo provocatorio e frenetico per la professione dei tifosi, che gli hanno fischiato collettivamente durante la partita precedente nella sua terra. Che vendetta dal marocchino.

L’Arizona ha dovuto rinunciare a Owen Wijendal, proprio come nell’andata in Friesland. Il capitano soffre ancora una volta di problemi all’inguine, infortunio subito durante gli Europei dello scorso anno.

L’Heerenveen si era recato a Kasstad con la necessaria fiducia in se stesso, ma quella fiducia ha subito un duro colpo all’inizio della partita quando il primo gol era già nella porta avversaria. Il regista dell’AZ Jordy Clasie ha mandato Danny de Wit nelle profondità e poi ha visto Shadow Striker fare tutto bene.

Vangelis Pavledis motiva i tifosi dopo l'1-0.

Vangelis Pavledis motiva i tifosi dopo l’1-0.

copia

L’assenza di Wijndal è stata dimostrata quando il giovane giocatore Milos Kerkez ha inviato la palla dell’ospedale a Clasie. Amin Sar ha strappato la palla a Klassie e un passaggio libero a Peter Wendal, ma ha tirato in una posizione molto promettente. Valeva anche la pena considerare il pass per Sydney van Hooijdonk.

Il resto del primo tempo è stata una copia dell’andata allo stadio Abi Linstra. L’AZ ha giocato meglio, è stato il migliore della partita ma ha dimenticato di andare avanti. Gli ospiti hanno continuato a guardare il contropiede nello stadio semivuoto dell’AFAS. Anas Taheri ha segnato un tiro di Klassie dopo un buon schema offensivo con Kirkiz, Frederic Medetsjo e il numero 10 Tibor Halilovic all’Heerenveen, avrebbero potuto inventare qualcosa di più creativo nella loro rapida penetrazione piuttosto che oltre la linea di fondo.

READ  Haas file per protestare, Red Bull e Alpine sul tappeto alla direzione di gara

dall’hotel

Dopo la pausa, in cui Driesevich si è infortunato nello spogliatoio degli ospiti, gli ospiti hanno dovuto fare i conti con un nuovo difensore: Sepp van Otelli. Apparentemente Heerenveen ha dovuto modificare il regolamento, perché l’AZ è arrivato due volte nel mezzo nell’arco di sette minuti. Vangelis Pavlidis ha visto il suo tiro di Sven van Beek, il tiro da lontano di Jesper Carlson.

Alimentato dai fan di accompagnamento, Heerenveen, tuttavia, ha mantenuto la sua posizione, mantenendo viva la fiducia nell’acrobazia. Certamente quando Pavlidis è riuscito a colpire da distanza ravvicinata all’ora, ma Van Auteuil ha agito ancora più velocemente. Il greco è stato indicato come il giocatore dell’Eredivisie che ha segnato più gol nel 2022 “in tutte le competizioni”: quattordici volte.

Pietro Fendal

Al 67′ anche gli attaccanti dell’Heerenveen hanno dato un segno di vita. Sarr, scenico 2-2 all’andata, ha provato a battere Vindal nell’angolo lungo, ma il danese lungo ha salvato bene. All’andata, Vindal non ha avuto un bell’aspetto prima del primo gol di Van Hooydonk, poiché non poteva guardare indietro a una solida prima stagione ad Alkmaar.

Dieci minuti prima della fine, Sam Bekema avrebbe potuto rendere le cose molto più facili per la sua squadra, ma il difensore centrale, scattando in avanti, ha annuito al suggerimento di Carlson da distanza ravvicinata. Lo specialista Beukema a volte migliora in porta.

Entrata incredibile

All’87’ una sostituzione notevole. Almeno nel modo in cui Zakaria Abu Khalil è entrato in campo. L’attaccante, che era nudo dalla folla, ha agitato il pollice al cuore dei tifosi dell’Alkmaar quando è entrato in campo. I fan hanno reagito in modo diverso a questo.

READ  Sport Court: Nonostante la sconfitta, Midema raggiunge i quarti di finale di Champions League | gli sport

Un minuto dopo, il nazionale marocchino ha nuovamente salutato i tifosi dietro la porta e si è persino tolto la maglia, ma dopo il suo gol non minaccioso ha segnato il 2-0. Il marcatore, felice e arrabbiato allo stesso tempo, ha applaudito emozionato. L’avversario dell’Arizona in finale per un biglietto europeo sarebbe poi stato conosciuto come l’FC Utrecht ad Arnhem che ha difeso il vantaggio per 3-1 contro il Vitesse.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24