Scienziati danesi: “Every Breath You Take” è l’ultima canzone regolare | All’estero

Quale canzone si adatta ad ogni momento della giornata? Al ritmo del mattino, del pomeriggio o della sera? È per questo che, secondo gli scienziati in Danimarca, è la canzone regolare per eccellenza?




Sebbene non si discuta con il gusto della musica, oltre a questa ricerca su di esso, c’è musica che la maggior parte delle persone considera piacevole. Dopo aver analizzato i dati di oltre 150 milioni di sessioni di streaming su Spotify, la risposta alla domanda su quale canzone sia il mezzo definitivo: ‘ogni respiro che fai’ Il furgone della polizia.

ritmi diversi

I ricercatori danesi dell’Università di Aarhus hanno esaminato, tra le altre cose, i diversi tipi di ritmi che le persone usano durante il giorno e hanno cercato di dedurne. Qual è la musica migliore per lei?. Si scopre che al mattino le persone hanno un maggiore bisogno di musica soft, nel pomeriggio le canzoni diventano un po’ più veloci e rumorose e la sera la musica dovrebbe essere ballabile.

Una canzone che riscalda dolcemente attraverso tutti quei battiti e che si adatta un po’ a tutto è ogni respiro che fai. Secondo il ricercatore capo Ole Adrian Heigley, Tutto nella canzone è nella media: il ritmo, ottimo (ma non troppo), non ha momenti imprevisti ed è un po’ salato.

E secondo Hegley, questo è davvero buono, perché è utile per l’orecchio in qualsiasi momento della giornata. ,, Anche se la canzone non ha ritmi pesanti e forse un po’ lenti, pensi che la canzone per le persone a cui piace ascoltare la musica di notte non soddisferà i loro gusti. Ma in qualche modo questa canzone ha trasformato la sua più grande debolezza nella sua più grande forza”.

READ  Il motivo misterioso dell'improvvisa partenza di De Frigg per Mino Raiola

inesorabilmente popolare

The Police non si è rotto da quando è stato rilasciato nel 1983, ed è stato il primo negli Stati Uniti e in Inghilterra per molto tempo. Inoltre, nel 2019 è stato annunciato che la canzone era stata suonata più di 15 milioni di volte. Ad oggi, la canzone appare ancora in molte classifiche, sia che la ascolti al supermercato o come una hit. E ora è stata trovata una causa.

Utilizzando questi dati, il gruppo di ricercatori danesi spera di ispirare le band a raggiungere punteggi elevati. O dovrebbe essere lo stesso ogni respiro che fai? Hegley suggerisce che anche questo potrebbe essere negativo.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24