Scienziato virus spericolato

Trapelato questa settimana Proposta di ricerca dal 2018 Per combattere i virus corona nei pipistrelli. Ad esempio, i ricercatori americani e asiatici volevano combattere la minaccia della diffusione della pandemia di coronavirus. Suggeriscono di inoculare i pipistrelli nelle loro caverne con una sorta di agente generico contro il maggior numero possibile di varianti.

Il progetto ha richiesto un ampio campionamento di fauna selvatica e un gran numero di nuovi coronavirus da aggiungere alla vasta collezione di laboratori di Wuhan. I ricercatori suggeriscono persino di portare i pipistrelli selvatici vivi nei laboratori per provare i vaccini.

L’abbandono è un nuovo capitolo nell’eccitazione dedito Sull’origine del coronavirus. Questo gruppo di ricercatori potrebbe aver causato l’attuale epidemia con i loro precedenti esperimenti con i coronavirus sui pipistrelli. Qualcosa che tutte le parti sicuramente sottolineeranno nel campo delle teorie della cospirazione.

Ma non sarebbe la prima volta che combattere il virus ha effettivamente portato alla sua diffusione. L’afta epizootica è una fuga di notizie dai laboratori che stanno ricercando, sviluppando o producendo vaccini contro di essa. Lo stesso vale per la poliomielite e la SARS-1.

La proposta è stata respinta e questo sembra ragionevole. Chiunque lo legga ha l’impressione che i ricercatori siano entrati in una gara di avventatezza. Inoltre, lo schema di impollinazione dei pipistrelli in natura è ingombrante e completamente irrealistico.

C’è anche qualcosa di assurdo in questo, perché proprio questo tipo di proposte con un impatto di vasta portata sull’ecologia della fauna selvatica provengono da quella che viene chiamata scienza ‘Onehealth’ – ed è proprio questa scienza che presta attenzione all’intreccio tra uomo, animali , piante e il pianeta.

READ  Spazio rimanente nei padiglioni GGD: sempre più 60enni si aspettano di invitare | Corona virus

Leggi anche: La proposta di ricerca emergente alimenta la teoria sulla fuga dal laboratorio SARS-CoV-2

I litigi pubblici sull’origine del coronavirus sono pieni di clamore; Dal razzismo verso i ricercatori cinesi ai testi “fidati di noi, siamo gli esperti” dei virologi.

Un problema è che la nostra ossessione per la modificazione genetica e la “natura” traspare, quando in realtà è irrilevante. Non importa molto se il coronavirus è stato causato da una correzione genetica o se è saltato fuori dal blocco. Se il virus è saltato da un pipistrello o da un mostro pipistrello. Che sia successo in laboratorio o nella grotta, dove il ricercatore è rimasto ferito mentre inseguiva i pipistrelli. Tutto questo è tutt’altro che escluso. Ciò significa che la ricerca sulla prevenzione epidemiologica ci ha effettivamente messo tutti a rischio.

La proposta di ricerca è stata nascosta da tutti i soggetti coinvolti. Inoltre, nessuno dei migliori laboratori coinvolti ha avuto difficoltà con gli esperimenti proposti. Un’organizzazione esterna, i revisori, deve essere coinvolta per fissare il tetto.

Nel frattempo, non c’è freno o limite a questo tipo di esperienza rischiosa. Ricercatore di virus olandese Ron Faucher più e più volte come esempio. Ha studiato i modi in cui il virus dell’influenza aviaria H5N1, che uccide circa la metà delle persone dopo essere stato infettato, può infettare più facilmente le persone. Questo è appena successo dietro l’angolo da me, all’Erasmus MC.

Il panel inviato dall’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) a Wuhan per indagare sulle origini del coronavirus, incluso l’autore della proposta di ricerca del 2018 trapelata, è finita questo è tutto “ImprobabileÈ stato che i virologi a Wuhan hanno avuto un ruolo nella diffusione del virus Corona.

READ  Il simbolo nero negli ospedali del Suriname: "È molto toccante"

ma Improbabile Non buono abbastanza. Anche la minima possibilità di una pandemia di questa portata è inaccettabile. Il mondo della virologia è più misterioso e spericolato di quanto pensassi. Il campo è più potente e influente allo stesso tempo che mai. Chi sta fermando questi esperimenti?

Roseanne Hertzberger È un microbiologo.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24