Sharid Alles lascia la posizione di direttore del canale presso NPO 3FM





© Fornito da NU.nl


Il channel manager Sharid Alles lascia NPO 3FM dopo 3,5 anni. Si dimetterà il 1° gennaio e nel frattempo Mino de Boer assumerà le sue funzioni.

Tutti orgogliosi della “squadra più forte e più completa” e del corso musicale che sta seguendo la stazione radio, ha scritto martedì in sito web da ONLUS. “Vorrei ringraziare la Onlus e le emittenti per la fiducia che hanno riposto in me, ho ricevuto supporto fino ad oggi e mi sento così”.

in conversazione con anno Domini Tutto ci dice che a fine settembre aveva già i primi dubbi sul proseguire l’incarico di direttrice del canale. “Improvvisamente ho pensato: e se mi fermassi? E dopo? Con questa domanda non mi sono sentito preso dal panico o rifiutato. In effetti, allora sapevo: questo è l’inizio della fine”.

Quando è entrata in carica nel 2018, Alice ha detto che il team “ha costruito una casa mentre ci vivevano”, ma si è rivelata bellissima. Ora dice di averlo sottovalutato. “Devi sicuramente iniziare a costruire, ma ogni tanto devi anche rompere qualcosa. Molto è già stato demolito, ma ho dovuto anche ripulire le macerie. Ma ora c’è una base su cui puoi continuare a costruire. “

Secondo Alice, viene prestata molta attenzione ai numeri di ascolto deludenti. “Nel nostro gruppo target, dai 18 ai 39 anni, la quota di mercato è aumentata dello 0,5 negli ultimi sei mesi. Questo non accadeva dal 2013. Inoltre, il tempo di ascolto 3FM è aumentato di mezz’ora al giorno nell’ultimo anno e mezzo .”

Contestato per intrusione in trasmissione

Tutto stava ancora perdendo credibilità alla fine di ottobre quando ho interferito in diretta con la trasmissione radiofonica di DJ Timur Perlin. Berlin voleva contattare un ragazzo che voleva rivelare a pagamento il luogo segreto del concerto di Manesken ad Amsterdam, ma Alice interruppe quel tentativo.

READ  Chris Pratt risponde alle critiche dopo essere stato scelto come "Mario"

Berlin ha poi detto di aver capito il motivo del provvedimento: il ragazzo in questione aveva la sindrome di Asperger e il canale non ha voluto rovinare il buon rapporto con la casa discografica per il vincitore del Concorso della canzone italiana.

Tutto ora dice che non entrerà più. “No. Vorrei lasciar perdere adesso. A rischio di cancellare l’intera performance. Questa è poi la scelta del presentatore e del DJ per quel momento.”

Tutto aiuterà De Boer nel 2022 quando sarà necessario

De Boer, successore ad interim di Alles, è stato precedentemente coordinatore musicale di Radio ed ex direttore di Radio 538. Sarà assistito da Eric van Hengstom, Business Manager di NPO.

Tutto aiuterà De Boer nel 2022 quando sarà necessario. Il channel manager ha anche detto che sta cancellando il suo secondo libro per bambini e sta guardando con calma a cosa succederà dopo.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24