Sport Court: Dick Jaspers vince il Grand Prix | gli sport

Tieniti aggiornato con tutte le notizie sportive. Abbiamo creato pagine speciali sul nostro sito per il calcio, il tennis, lo sci, gli sport motoristici, il ciclismo e le freccette, in cui vengono evidenziate le cose più importanti di questi sport. In questa sezione, altri messaggi sono discussi principalmente nello Sport Kort.

Jaspers ha vinto tre Gran Premi

00:15: Dick Jaspers, al primo posto nella classifica dei tre migliori cuscini al mondo, ha vinto il Grand Prix di Capelle aan den IJssel. Ha sconfitto in finale Jeffrey Jurissen, che vive a Gelderland, di Hagen con grandi risultati: 40-26 in 24 turni. La vittoria fa guadagnare a Jaspers un assegno di 800 euro.

È la 61esima vittoria di Jaspers nel Gran Premio Nazionale. Il torneo di Capelle aan den IJssel è il primo di una serie di tre tornei Grand Prix in cui le prime sedici teste di serie si qualificano per il Master, oltre al torneo nazionale in programma per gennaio 2022.

Niente fantini olandesi nella finale del Campionato Europeo dopo il ritiro di Hotzager

20:57: Il saltatore Mark Hotsager si è ritirato dalla finale del campionato europeo di singolare a Risenbeek, in Germania. Il 50enne Hotsager è stato l’unico olandese a qualificarsi per la finale di domenica, anche se difficilmente vincerà una medaglia al 15° posto in classifica. Quindi si è ritirato in consultazione con l’allenatore della squadra nazionale Rob Irons.

Houtzager vuole salvare Calimero dal suo cavallo di 14 anni Sterrehof con il programma delle prossime settimane, tra cui CHIO di Aquisgrana e la finale della Coppa delle Nazioni. Il pilota è arrivato 15° dopo tre round con 9,65 punti di penalità. Lo svizzero Martin Fox è entrato nell’ultima giornata da leader: 1.31.

Frank Schutter e Harry Smulders si erano già ritirati. In Coppa delle Nazioni, l’Olanda è rimasta all’undicesimo posto, una grande delusione per Earns e la sua squadra.

Seconda vittoria consecutiva per Prince City

19:54: L’Almere City FC ha vinto per la seconda volta consecutiva la Kitchen Champion Division. La squadra di Coach Gertjan Verbeek ha sconfitto il TOP Oss in casa per 3-0. Tutti i gol sono arrivati ​​nel secondo tempo. Elias Al-Hafet ha diretto sia l’1-0 che il 2-0, e Anas Ahnach ha segnato il punteggio di 3-0 poco prima del tempo.

READ  5 marchi da uomo eleganti e sostenibili che dovresti conoscere

Almir City, che ha iniziato la stagione con difficoltà, ha ottenuto la prima vittoria (3-4) della stagione nella trasferta contro il Roda la scorsa settimana. Il Flevoland FC è ora sesto nella Kitchen Champion Division con 7 punti in cinque partite. TOP Oss è quarto con 9 punti e Jong AZ guida con 12 punti max.

L’attaccante colombiano Falcao torna alla Liga con il Rayo Vallecano

19:36: Radamel Falcao torna in Spagna per giocare a calcio. L’attaccante 35enne ha firmato un contratto con il Rayo Vallecano, che la scorsa stagione è stato promosso in prima divisione, La Liga, tramite partite di spareggio. Falcao in precedenza ha giocato per l’Atlético Madrid per due anni.

Il colombiano ha segnato quasi 300 gol nella sua carriera con club come River Plate, Porto, Atlético, Monaco, Manchester United e Chelsea. Dal 2019 Falcao gioca in Turchia con il Galatasaray. Il capocannoniere di tutti i tempi della nazionale colombiana a Istanbul è stato rescisso dal contratto all’inizio di questa settimana.

Falcao ha aiutato l’Atlético alla vittoria finale nella European League nel 2012. Ha anche vinto la Supercoppa Europea e la Coppa di Spagna con l’FC Madrid. Rayo Vallecano, anche lui dell’FC Madrid, è riuscito a vincere una volta nei primi tre turni di competizioni in Spagna.

Anche il nazionale argentino Javier Pastore giocherà nel campionato spagnolo. Il 32enne centrocampista ha firmato un contratto di un anno con l’Elche. Pastore è stato costretto a lasciare la Roma, poiché il nuovo allenatore Jose Mourinho non vedeva alcun futuro per lui. Così il contratto dell’argentino è stato recentemente rescisso. In precedenza ha giocato per Paris Saint-Germain e Palermo, tra gli altri.

Il golfista Luyten scende leggermente nella classifica dell’Open d’Italia

19:08: Joost Luiten è leggermente sceso nella classifica dell’Open d’Italia. Luiten, 35 anni, compie quindici anni dopo una serie di settanta colpi. La giornata è iniziata come numero 13.

Luiten ha avuto tre uccelli e due fantasmi il terzo giorno, con un punteggio giornaliero di -1. Il secondo giorno è sceso a -5 e ha iniziato il torneo con la media.

Wil Besseling inizia l’ultimo giorno come numero 56 dopo un round di 74 colpi. Il comando è nelle mani del danese Rasmus Højgaard, già il migliore all’Omega European Masters in Svizzera la scorsa settimana. Højgaard batte di un colpo l’inglese Tommy Fleetwood e il sudafricano Daniel Van Tonder.

READ  L'Italia, l'ottava economia, sta decisamente cambiando

Wesser è 12° nella W Series al Gran Premio d’Olanda a Zandvoort

18:48: Beitske Visser ha concluso con un modesto 12° posto nella W Series a Zandvoort. De Friezin è partito da lì anche nella categoria corse per piloti femminili, che ha riempito il programma collaterale di Formula 1 al Gran Premio d’Olanda. La britannica Alice Powell ha vinto, ed è stata la sua terza vittoria della stagione.

La gara di Visser è avvenuta poco dopo la qualificazione per la prima classe, con Max Verstappen il più veloce. Tuttavia, molte persone hanno lasciato gli spalti subito dopo aver visto Verstappen, così che c’era un pubblico molto più piccolo tra le donne.

La 26enne sperava in una gara migliore, ma poteva sostenere di non essere nelle migliori condizioni fisiche. Una settimana fa ha avuto un grave incidente a Spa-Francorchamps ed è finita in ospedale. Non ha riportato fratture, ma con le costole ammaccate, il mal di schiena e il corpo contuso, è stato difficile concludere la gara sul tortuoso circuito di Zandvoort.

La Germania ha riportato il portiere Neuer alla scherma per il vantaggio

15:31: La Germania potrà contare ancora sul portiere Manuel Neuer domenica nella gara di qualificazione ai Mondiali contro l’Armenia. Neuer è stato assente giovedì contro il Liechtenstein a causa di problemi alla caviglia. Con Bernd Leno sotto la sbarra al posto del portiere del Bayern Monaco, Hansi Flick ha esordito in nazionale con una vittoria di misura (0-2).

“Manu ha partecipato all’ultimo allenamento ed è disponibile contro l’Armenia”, ha detto Flick il giorno prima della partita di Stoccarda. Il terzino sinistro Ruben Goossens è assente dal Mannschaft. L’ex giocatore dell’FC Dordrecht e dell’Heracles Almelo, tra gli altri, hanno riportato un infortunio al piede. Non è chiaro se Kai Havertz, colpito dall’influenza, possa giocare contro gli armeni, che sono in vantaggio con 10 punti dopo quattro partite del girone. I tedeschi, che hanno perso contro la Macedonia all’inizio di quest’anno, hanno un punto in meno.

18.000 spettatori danno il benvenuto allo Stuttgart Arena. La Federcalcio tedesca conclude le partite internazionali nel suo paese per promuovere la vaccinazione contro il virus Corona. Nello stadio ci sono due bus di vaccinazione, dove le persone possono scegliere tra due diversi vaccini.

READ  Migliaia di manifestanti affollano le strade di Parigi sfidando il passaporto del vaccino COVID-19: "Le nostre libertà stanno morendo"

Il ciclista Dan Martin conclude la sua carriera

10:38Per il ciclista irlandese Dan Martin, il Giro di Lombardia sarà la sua ultima gara il 9 ottobre. Attraverso il suo team Israel Start-Up Nation, il pilota 35enne ha annunciato che smetterà di lavorare dopo quattordici anni. “Ci ho pensato per molto tempo, ma penso che sia ora di smettere”, ha detto Martin. “Ci sono altre cose nella vita oltre al ciclismo e da un po’ mi sono accorto di aver perso un po’ il divertimento nello sport”.

Martin ha al suo attivo 22 vittorie, comprese vittorie di tappa in tutti e tre i principali tour in bicicletta. Al Tour ha vinto due tappe (Bagnères de Bigorre e Mûr-de-Bretagne nel 2013 e 2018), così come alla Vuelta (2011 e 2020). All’inizio di quest’anno ha anche aggiunto una vittoria di tappa al Giro d’Italia. È arrivato sei volte tra i primi dieci nelle classifiche finali dei principali tour ciclistici. Con Liegi-Bastogne-Liegi (2013) e Giro di Lombardia (2014), ci sono anche due classiche nella sua lista d’onore.

Il giocatore di basket in carrozzina Visser all’IPC Athletics

10.31Il giocatore di basket in carrozzina Jitsk Visser è stato eletto sabato come uno dei sei nuovi membri del Comitato degli atleti dell’International Paralympic Committee (IPC). Il Comitato Atleti è composto da dodici membri.

“Sono onorato che come membro del Comitato degli Atleti possa contribuire nei prossimi anni allo sviluppo positivo dello sport paralimpico”, ha detto Visser. Uno dei suoi pionieri è destinato a rendere il sistema di classificazione più trasparente per gli atleti. Inoltre, Visser vuole contribuire alla professionalizzazione dello sport paralimpico. Gli atleti paralimpici possono essere di grande ispirazione in tutto il mondo. Con i nostri successi come atleti leader e pionieri nello sport e come modello per la prossima generazione. Facendo sentire la voce degli atleti paralimpici e mettendoli insieme, voglio rendere lo sport paralimpico più bello e professionale”.

Visser, 28 anni, fa parte della squadra olandese di basket in carrozzina dal 2008, con la quale è diventata campionessa del mondo nel 2018.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24