Sport Court: Galatasaray avversario di Eindhoven non entrerà in Grecia per una partita di allenamento | sport

Tieniti aggiornato con tutte le notizie sportive. Abbiamo creato pagine speciali sul nostro sito per il calcio, il tennis, lo sci, gli sport motoristici, il ciclismo e le freccette, in cui vengono evidenziate le cose più importanti di questi sport. In questa sezione, altri messaggi sono discussi principalmente nello Sport Kort.

Kvitova è subito caduta nella sua

0,01 ore: La star del tennis Petra Kvitova è stata nuovamente eliminata al primo turno. La 31enne testa di serie ceca ha perso ai Campionati WTA di Praga al primo turno in tre set contro Rebecca Sramkova della Slovacchia 7-6 (5), 3-6, 6-4. Sramkova è la numero 226 della classifica mondiale.

Kvitova ha perso a Wimbledon, il torneo su erba che ha vinto due volte nel 2011 e nel 2014, al primo turno contro l’americana Sloane Stephens. Al Roland Garros, ha dovuto ritirarsi al secondo turno dopo aver subito un infortunio alla caviglia.

Il giocatore ceco numero 12 della classifica WTA, ha vinto il campionato WTA nel suo paese nel 2018.

Haas perde l’Open d’Olanda al primo turno

23:42: Il tennista Robin Haas viene eliminato al primo turno degli Open d’Olanda. Il tennista 34enne ha perso contro l’australiano Aleksandar Vukic nel Challenge Tournament di Amersfoort: 6-4, 7-6 (1).

Haas, che ora è 230esimo nella classifica mondiale, ha perso il primo set dopo la rottura con l’australiano che è 207esimo nella classifica ATP. Haas ha ottenuto un altro break nel secondo set, ma non è riuscito a tenerlo. Il tiebreak è andato in modo convincente a Vukic.

I tennisti Jesper de Jong e Gilly Sells hanno vinto le loro partite. De Jong ha sconfitto il francese Manuel Gennard 7-6 (5) 4-6 7-6 (5). Smooth ha vinto sull’americano JC Aragon 6-1, 6-1.

Una lotta tra Galatasaray e Grecia per i test di reazione a catena della polimerasi respinti

23:22: La squadra di calcio turca Galatasaray ha deciso di annullare una partita amichevole contro l’Olympiacos Pireo e tornare a casa. Il club ha affermato che il club ha accusato i funzionari greci di discriminazione dopo aver rifiutato di accettare un test PCR per i giocatori.

Il Galatasaray ha descritto l’incidente come “una chiara discriminazione contro una squadra turca” e ha affermato che i risultati dei test PCR precedentemente condotti dal Galatasaray non sono stati accettati dai funzionari greci. Hanno chiesto nuovi test.

L’incidente arriva in un momento in cui Ankara e Atene sono in procinto di ristabilire le relazioni e riprendere i negoziati diretti dopo una pausa di cinque anni. Questo nel tentativo di ridurre le tensioni politiche tra i due paesi sulle risorse energetiche e il controllo nel Mediterraneo.

READ  Pavone, il brand di intimo infortuni | Il cuore di Lansingerland

Il ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu ha dichiarato su Twitter che il trattamento del club in Grecia è inaccettabile e il suo ministero ha dichiarato di aver parlato al telefono con il suo omologo greco Nikos Dendias dell’incidente.

L’ex vincitore e molti golfisti non partecipano al British Open a causa di Corona

21:46: Ben diciassette giocatori di golf, tra cui l’ex vincitore americano Zach Johnson, si sono ritirati dal British Open a causa del coronavirus. Questo si svolgerà giovedì all’inglese Royal St George’s a Sandwich.

Il British Open o “The Open” si tiene quest’anno per la 149a volta ed è uno dei quattro principali tornei di golf. Johnson ha vinto la coppa a St Andrews nel 2015 dopo uno spareggio. Anche i precedenti grandi vincitori Bubba Watson, Hideki Matsuyama e David Duvall sono assenti a causa del coronavirus o delle restrizioni di viaggio.

“Sono deluso di aver riportato il risultato del mio test Covid-19 e dovrò ritirarmi dall’Open del 2021. Non vedo l’ora di tornare a St Andrews l’anno prossimo, dove posso vivere ricordi così belli. Buona fortuna a tutti i soggetti coinvolti”, Johnson twittato. Il 2022 British Open, il 150°, si terrà presso il vecchio stadio.

Solo Luteina è disponibile. partecipando per l’ottava volta. Il suo miglior risultato è stato il 32° posto nel 2019. Il primo dei quattro round inizierà giovedì. Nel 2020, il torneo è stato annullato a causa di Corona. Il nordirlandese Shane Lowry è stato l’ultimo vincitore del 2019.

La pista greca e Van de Zandschulp scalano l’ATP

19:22: I tennisti olandesi Talon Groenebur e Botique van de Zandscholp hanno scalato la classifica mondiale. La pista greca è salita di 9 posizioni questa settimana ed è classificata 115. Questa è la sua posizione più alta di sempre. La sua posizione è dovuta in parte a una bella prestazione a Wimbledon, dove ha raggiunto il torneo principale attraverso le qualifiche.

Van de Zandschulp ha fatto bene anche a Londra ed è arrivato al secondo turno. Proprio come la pista greca, è nella posizione più alta della sua carriera. È salito di 7 posizioni fino al 132°.

Con la sua vittoria a Wimbledon, il suo ventesimo titolo del Grande Slam, Novak Djokovic ha cementato il primo posto nella classifica ATP. Il serbo ha già incassato in carriera oltre 128 milioni di euro di montepremi. I due russi, Daniel Medvedev (2°) e Rafael Nadal (3), che hanno saltato i campionati di Wimbledon, hanno mantenuto le loro posizioni. L’italiano Matteo Berrettini, che ha perso la finale di Wimbledon contro Djokovic, è salito di un posto all’ottavo posto.

Annullati i Campionati del Mondo di Shanghai

17:34: I Campionati del mondo di canottaggio che si terranno a Shanghai quest’anno sono stati annullati. La Federazione Internazionale di Canottaggio, in consultazione con il comitato organizzatore, ha deciso di annullare l’evento, che era previsto per il 17-25 ottobre.

READ  Stengs lascia in dubbio i tifosi dell'AZ: 'Può darsi, non escludo nulla'

L’organizzazione cinese ritiene che sia inutile tenere il campionato del mondo a causa delle misure restrittive dovute alla pandemia di Corona. Dopo la consultazione, il consiglio di amministrazione del World Rowing ha deciso di annullare l’evento.

“Comprendiamo sicuramente questa decisione”, risponde Hessel Everts, direttore tecnico della Dutch Rowing Association KNRB. “Sono tempi incerti, le procedure di quarantena in Cina sono rigide, il numero di contagi – soprattutto in questa fascia di età – è alto, inoltre la rappresentanza sarà bassa a causa di cancellazioni e partite precedenti. Quindi è molto costoso perseverare in questa materia .”

L’infortunio alla caviglia impedisce al Bayern Monaco di far tornare Davies dalla Gold Cup

16:54: Il difensore canadese Alphonso Davies del Bayern Monaco è stato costretto a saltare la Gold Cup a causa di un infortunio alla caviglia. Davis si è strappato il legamento della caviglia durante la preparazione. La Gold Cup è un torneo per nazioni del Nord e Centro America e dei Caraibi. Il Canada ha iniziato la Gold Cup domenica con una vittoria per 4-1 sulla Martinica.

Davies, 20 anni, è tornato a Monaco per la riabilitazione. L’esterno difensore al momento non deve essere operato. Il nuovo allenatore del Bayern Monaco, Julian Nagelsmann, è privo del terzino sinistro francese Lucas Hernandez, infortunato, e del canadese. Secondo i media tedeschi, dopo l’Europeo si è operato al ginocchio e starà fermo per almeno sei settimane.

Nuovo ciclocross Rucphen in Coppa del Mondo

15:04: Alla fine di quest’anno, il comune di Brabante a Rucphen ospiterà per la prima volta una gara ciclistica del circuito della Coppa del Mondo. L’UCI UCI ha aggiunto Rucphen (sabato 18 dicembre) al calendario. Una settimana prima è prevista una nuova tappa dei Mondiali, in Italia, in Val di Sol (12 dicembre). All’inizio dello scorso anno, i Campionati olandesi di ciclismo si sono svolti a Rucphen. Matthew van der Poel e Céline del Carmen Alvarado hanno conquistato i titoli d’élite.

Il circuito della Coppa del Mondo inizia ad ottobre con tre gare negli Stati Uniti (a Waterloo, Fayetteville e Iowa City). I ciclisti verranno poi in Belgio e poi correranno anche in Repubblica Ceca, Francia, Italia e Paesi Bassi. Ci sono sedici partite in totale. I Paesi Bassi ne hanno tre. Oltre a Rucphen, sono in programma anche Hulst (2 gennaio 2022) e la finale della Coppa del Mondo a Hoogerheide (23 gennaio).

Novak Djokovic giocherà sicuramente le finali ATP

11:30 La stagione è appena giunta a metà, ma il tennista Novak Djokovic si è già assicurato la partecipazione alle ATP Finals. Il torneo di fine anno con gli otto migliori tennisti del 2021 si terrà dal 14 al 21 novembre a Torino, in Italia. Djokovic ha vinto l’Australian Open, Roland Garros e Wimbledon quest’anno.

READ  The Big Ten celebra gli sforzi storici delle Olimpiadi di Tokyo 2020

Il 34enne serbo ha eguagliato Roger Federer e Rafael Nadal per il suo 20esimo titolo del Grande Slam. I tre ora condividono il record.

Djokovic si è qualificato per le finali ATP per la 14a volta. Ha vinto il campionato finale della stagione cinque volte: nel 2008, 2012, 2013, 2014 e 2015. Federer è il detentore del record con sei vittorie totali. L’anno scorso, Djokovic, numero 1 al mondo, ha perso in semifinale contro Dominic Thiem. L’austriaco ha dovuto perdere nella battaglia finale contro Daniil Medvedev della Russia.

Il talento del ciclismo olandese Hoole (22) a Trek-Segafredo

11:13 Il 22enne ciclista Dan Hall ha firmato un contratto con il Team Trek-Segafredo. Proviene dal talent team SEG Racing, che guida da quattro anni. Hoole ha vinto quest’anno la Copa Della Pace, gara italiana riservata agli Under 23.

Hoole è entusiasta dell’opportunità che riceve alla Trek-Segafredo. “È un “dream team” e hanno una storia straordinaria nel ciclismo. L’atmosfera sembra sempre buona e hanno un modo aggressivo di guidare, lo adoro. Spero di migliorare con la squadra nel tempo e nelle prove classiche “, ha detto Sala.

Oltre all’olandese, anche l’italiano Filippo Baroncini (20) e il danese Asbjorn Helmos (22) si sono aggiudicati un contratto. Nella Trek-Segafredo, tra gli altri, c’è Bauke Mollema, che la scorsa settimana ha vinto la sua 14a tappa al Tour de France.

I Bucks vincono la prima finale NBA

Sono le 08:19 I giocatori dei Milwaukee Bucks hanno segnato la loro prima vittoria sui Phoenix Suns nelle finali NBA. La squadra ha vinto la terza partita 120-100 davanti ai suoi tifosi di casa e ha ridotto il gap in una migliore serie di sette a 1-2.

Giannis Antetokounmpo è stato ancora una volta il pezzo grosso della squadra dei Bucks. Ha segnato 41 punti, 13 rimbalzi e 6 assist. Anche nella seconda partita è stato instabile con 42 punti, ma non è riuscito a portare i Bucks alla vittoria. Ci è riuscito nel terzo tempo. “Dovevamo dimostrare quel giorno se volevamo rimetterci in tensione e darci l’opportunità di vincere questa partita e competere per il campionato”, ha detto in seguito il giocatore. “Dobbiamo dimostrarlo ancora nella quarta partita”.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24