Sport Court: la Francia è una fortissima campionessa olimpica per i giocatori di pallavolo | gli sport

Tieniti aggiornato su tutte le novità sportive. Abbiamo creato pagine speciali sul nostro sito per calcio, tennis, sci, sport motoristici, ciclismo e freccette, in cui vengono evidenziate le cose più importanti di questi sport. In questa sezione, altri messaggi sono discussi principalmente in Sport Kort.

I giocatori di pallavolo perdono una grossa sconfitta contro la Francia campionessa olimpica

23:25: Gli uomini di pallavolo olandesi hanno perso una partita di allenamento contro la Francia. La squadra del Ct della Nazionale Roberto Piazza è riuscita a tenere il passo del campione olimpico in carica in ogni set, ma l’arancione non è riuscita a segnare il set: 4-0 (26-24 25-20 25-22 25-21).

L’Olanda, che ha sbagliato un set point nel Gruppo A, incontrerà nuovamente i francesi a Poitiers domenica. L’Olanda è al quindicesimo posto nella classifica mondiale, mentre la Francia è al quarto posto. Orange parteciperà alle finali della Coppa del Mondo a partire dalla fine di agosto.

Il terzo salto ostacoli alla Coppa delle Nazioni di Roma

19:55: I saltatori olandesi sono arrivati ​​​​terzi alla Coppa delle Nazioni a Roma. E la vittoria nella capitale italiana è andata alla Francia, davanti al Belgio. La Francia ha segnato 0 punti, il Belgio 4 e l’Olanda 8.

“Un ottimo inizio di stagione. Con alcune battute d’arresto siamo arrivati ​​​​terzi”, ha detto l’allenatore della nazionale Guus Lansink. “Qui c’erano squadre forti. Ovviamente vuoi sempre di più, ma sono soddisfatto di questa valutazione. ”

La squadra olandese era composta da Gore Freiling, Bart Bliss, Willem Greif e Mark Hotsager. Lancink è rimasto deluso con 8 punti di penalità. “Non era necessario. Incrociato DV van Bles fa sicuramente quel salto acuto di nuovo la prossima volta. Hotzager e il suo cavallo mancavano di coordinazione nel primo round. “

La partita che si è svolta a Roma è stata una partita a sé stante e non conta ai fini della qualificazione alla FEI Nations Cup, la cui finale si giocherà a Barcellona. La prossima settimana ci sarà la prima partita della serie FEI Nations Cup a Sankt Gallen.

La UEFA consente ai club ucraini e bielorussi di evitarsi a vicenda

19:16: Le squadre di calcio di Ucraina e Bielorussia si stanno attualmente evitando a vicenda nei campionati europei. Venerdì, la UEFA ha deciso, fino a nuovo avviso, di tenere separati i club di questi due paesi a causa della guerra in Ucraina.

“Questa decisione è stata presa dal Comitato Esecutivo UEFA per garantire che le competizioni UEFA si svolgano senza intoppi. La sicurezza di squadre, funzionari e altri potrebbe non essere completamente garantita a causa del conflitto militare”.

I club russi sono stati esclusi dalla partecipazione a causa dell’invasione dell’Ucraina. La Bielorussia è vista come complice della guerra, ma i club di quel Paese non sono esclusi dalla partecipazione. È vero che i rispettivi club non possono giocare le partite casalinghe in Bielorussia.

Wiebes vince la prima tappa della RideLondon Classique

19:12: Lorena Wiebes ha vinto la prima tappa della RideLondon Classique. La moto 23enne del Team DSM è stata la più veloce negli sprint dopo i 136,5 km a Maldon, davanti alla campionessa del mondo Elisa Balsamo d’Italia e alla danese Emma Norsgaard. Lotte Kubicki (SD Worx) dal Belgio è arrivata quarta.

La RideLondon Classique di quest’anno è una corsa in tre fasi. Wiebes ha vinto anche l’ultima edizione tenutasi nel 2019, che mancava ancora a un giorno. Successivamente, la competizione è stata annullata per due anni a causa della pandemia di Corona. La runner del DSM ha ottenuto la sua quinta vittoria stagionale.

READ  Annunciate le ultime misure Corona per gli sport invernali in Italia

L’allenatore dell’Excelsior Dijkhuizen vuole dimenticare rapidamente il pareggio nel finale di ADO

19:11: L’allenatore Marinus Dijkhuizen è fiducioso che l’Excelsior sarà promosso in Eredivisie domenica prossima a spese dell’ADO Den Haag. Martedì il Rotterdam era molto avanti nella prima partita finale dei playoff, ma Addo ha pareggiato nei minuti di recupero grazie a Sim Stegen: 1-1.

“Era una sbornia”, ha detto Dijkwezen. Ma presto ci siamo convinti che domenica avevamo ancora tutte le possibilità. Siamo stati la squadra migliore per una parte della partita. Sono due squadre uguali e sarà una finale davvero importante”.

Dijkwezen è felice che ci siano molti giorni di riposo tra le due partite. “Mi piace così tanto. Abbiamo tempo per tutto. Giovedì siamo stati in grado di fare allenamenti di recupero e di concedere a tutti un giorno libero. Abbiamo anche avuto molto tempo per le discussioni di squadra. È anche utile per dolori e dolori”.

L’Excelsior ha giocato l’ultima volta ai massimi livelli nella stagione 2018-2019. ADO spera di tornare ai massimi livelli dopo un anno di assenza. La partita inizierà domenica alle 18 a L’Aia.

La coppia di beach volley Brouwer / Meeuwsen ai quarti di finale a Ostrava

19:10: I giocatori di beach volley Alexander Breuer e Robert Mausen si sono qualificati per i quarti di finale del torneo Elite 16 a Ostrava, Repubblica Ceca, venerdì. Gli olandesi devono questa vittoria nell’ultima partita del girone contro il duo austriaco Robin Seidl/Philip Waller. Era 21-17 21-15. Brouwer e Meeuwsen sono arrivati ​​secondi nel Gruppo C, dietro ai norvegesi Anders Mol e Christian Sørum.

Nella categoria femminile, Katja Stam e Raisa Shawn sono arrivate al turno successivo come vincitrici del girone. La coppia arancione ha vinto anche la finale a gironi di venerdì con le polacche Kinga Wojtasek e Katarzyna Kosiolic: 19-21, 21-18, 16-14. Stam e Shawn hanno vinto anche le prime due partite.

Il golfista Luten perde il vantaggio del Dutch Open dopo un round moderato

15:51: Il golfista Joost Lewiten ha ceduto il comando nella seconda giornata del Dutch Open. L’olandese ha avuto bisogno di 75 colpi nel secondo round, dieci colpi in più rispetto al giorno prima. Luiten è attualmente nel tredicesimo giunto.

Il 36enne South Hollander ha iniziato il suo secondo round al Bernardus Golf Courses di Cromfort alla decima buca. Con un fantasma e un uccellino, è stato stabile durante la prima parte della sua corsa, ma nelle seconde nove buche Luiten è caduto in classifica. Ha dovuto riempire due fantasmi e persino un doppio fantasma (nella buca 1) sulla sua scorecard. Luiten ha appena distratto quel ragazzo e ha finito per segnare tre punti al giorno alla pari.

“Non è stato così nitido come giovedì”, ha detto Luten a Ziggo Sport. “Solo un po’ meno uccelli e più fantasmi. Questo dimostra che il golf è un gioco strano. Oggi non è stato solo ‘non solo’, ho lasciato molto indietro. Ho perso alcune occasioni di uccelli nelle prime buche. Poi purtroppo è arrivata la parte centrale , con un fantasma.” Doppio e fantasma sui fori 1 e 2. E questo fa più male. Ma nel complesso, non è stato poi così male”.

READ  Giro 2021: Dombrovsky vince a Sestola, vince De Marchi rosa, campo di battaglia tra i favoriti

Il cinese Li Huatong, 26 anni, ha guidato con una corsa di 63 colpi. Così raggiunse un totale di 135 dopo due giorni, cinque in meno di Luiten. “Farò del mio meglio sabato e attaccherò, perché non sono molto lontano”, ha detto Luten, che si è detto più infastidito dai venti forti. “Anche con una breve situazione è stato difficile”. Luiten è un due volte vincitore del torneo, che per anni ha portato il nome di sponsor KLM. È stato il migliore nel 2013 e nel 2016.

Dopo un round di 71 colpi giovedì, Lars van Megel è ora andato con 70 colpi ed è appena dietro Luten in classifica. Darius Van Drel è sceso di 76 colpi. Van Drel, che l’anno scorso è stato il giocatore olandese dell’anno a Cromfort al quarto posto, minaccia di perdere l’occasione del gol per 146 colpi.

Un assegno da 300.000 euro è pronto per il vincitore del Dutch Open.

Coppa del Mondo di ginnastica 2026 a Rotterdam per la terza volta

11:26: Nel 2026 Rotterdam ospiterà per la terza volta i Campionati mondiali di ginnastica ad Ahoy. La FIG Federazione Internazionale di Ginnastica ha designato questo evento per la città costiera. Rotterdam ha anche ospitato i Campionati del mondo di ginnastica nel 1987 e nel 2010.

Kristen Eskes, membro della Sports House of Representatives di Rotterdam, ha annunciato alla fine dello scorso anno che la sua città aveva presentato domanda. Durante una riunione del consiglio nella città croata di Dubrovnik, la FIFA ha assegnato la Coppa del Mondo a Rotterdam. Il comune contribuisce all’organizzazione con un massimo di 1,35 milioni di euro.

Quest’anno le ginnaste andranno nella città inglese di Liverpool per i Campionati Mondiali e l’anno prossimo l’evento si terrà ad Anversa. La Coppa del Mondo si terrà a Rotterdam dal 17 al 25 ottobre 2026 presso l’Ahoy Sports Palace.

L’atleta Van Klinken migliora il record personale di tiro

08:51: L’atleta Jorinde van Klinken mette in pratica i suoi migliori tiri in esterno. Il 22enne olandese, che all’inizio di quest’anno ha già affrontato la massima Coppa del Mondo Eugene, ha raggiunto i 18,75 metri al campionato studentesco di Fayetteville, USA (Arkansas). Ciò significa un miglioramento per la sua persona superiore di 30 cm. All’interno ha già raggiunto i 19,08 metri quest’anno.

Van Klinken, che gioca per l’Università dell’Arizona, aveva già raggiunto il limite della Coppa del Mondo nel lancio del disco. L’anno scorso, il detentore del record olandese (70,22 metri) ha gareggiato in quel segmento alle Olimpiadi di Tokyo. Tuttavia, Van Klinken non si è qualificato per la finale olimpica.

I Campionati del Mondo si terranno a Eugene, Oregon, USA, dal 15 al 24 luglio.

Sesta finale NBA in otto anni per i giocatori di basket dei Warriors

7:19: I giocatori di basket dei Golden State Warriors hanno raggiunto le NBA Major Finals per la sesta volta in otto anni. La squadra di San Francisco ha vinto il titolo in Occidente sconfiggendo i Dallas Mavericks al meglio delle sette serie 120-110 nella loro quinta partita per renderlo decisivo 4-1. I Warriors gareggeranno con i Miami Heat o i Boston Celtics per il campionato generale. Miami Heat conduce 3-2 nella Eastern Conference.

READ  Panoramica sul calcio straniero: duello dell'Olympique Lyonnais sospeso a causa di disordini | calcio

Il club californiano ha vinto il campionato NBA nel 2015, 2017 e 2018. Nel 2016 i Warriors hanno dovuto perdere in finale contro i Cleveland Cavaliers, nel 2019 i Toronto Raptors sono stati molto forti. Negli ultimi due anni, la squadra non è riuscita a qualificarsi per i playoff, principalmente a causa degli infortuni alle superstar Stephen Curry e Klay Thompson, ma i giocatori di basket dell’allenatore Steve Kerr si stanno comportando come al solito in questa stagione. Nei playoff, i Warriors hanno affrontato per primi i Denver Nuggets (4-1) e i Memphis Grizzlies (4-2). I Dallas Mavericks hanno avuto poco da contribuire alla finale della Western Conference.

Pentola di capesante di sabbia

Pentola di capesante di sabbia

Van de Zandschulp incontra a Parigi il 13 volte campione Nadal

07:04: La Boutique Van de Zandschulp affronterà il 13 volte campione Rafael Nadal nel terzo round del campionato Roland Garros. La partita di tennis si terrà al Susan Lenglin Court.

La partita Van de Zandschulp-Nadal è la terza partita al Roland Garros II. In primo luogo, due partite del campionato femminile si giocheranno al Susan Lenglin Stadium. La prima partita inizia alle 11:00.

Van de Zandschulp (26), salito al 29° posto nella classifica mondiale, è entrato per la prima volta a Parigi nel terzo round. All’inizio di quest’anno ha anche raggiunto i sedicesimi di finale agli Australian Open e l’anno scorso ha raggiunto i quarti di finale agli US Open.

Nadal, 35 anni, punta al suo 22esimo titolo del Grande Slam a Parigi. Ha vinto un titolo importante in più di Roger Federer e Novak Djokovic.

L’ultima volta che l’olandese ha giocato contro Nadal, Federer o Djokovic è stato l’anno scorso agli US Open. Il greco Talon Masar ha perso contro Djokovic al secondo turno in tre set.

Non manca il supporto per Joost Luiten a Cromvoirt.

Non manca il supporto per Joost Luiten a Cromvoirt.

Il golfista Luten è in testa al Dutch Open il secondo giorno di

07:01: Il golfista Joost Luyten è entrato nella seconda giornata del Dutch Open come leader in classifica. L’olandese ha segnato il punteggio più basso al primo turno con 65 colpi, 7 sotto il par, un colpo davanti a Dan Rasmus Hoggard e all’inglese Eddie Pepperell.

Luiten inizia presto il suo secondo round al Bernardus Golf di Cromvoirt. Il 36enne Blisswicker sale sul tee alle 08:30. Luiten è un due volte vincitore del torneo, che per anni ha portato il nome di sponsor KLM. È stato il migliore nel 2013 e nel 2016.

Darius van Drel, quarto giocatore olandese dell’anno dell’anno scorso, dovrebbe finire ancora prima al secondo turno (8:10). Il 32enne professionista condivide il 29° posto dopo il suo primo round di 70 colpi (-2).

Dopo il secondo round, il taglio diminuisce. I giocatori nella metà inferiore della classifica sono squalificati e non possono giocare nel terzo e quarto turno durante il fine settimana. Un assegno da 300.000€ è pronto per il vincitore del Dutch Open.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24